Lidl: oltre 100 nuove assunzioni in Italia

Si cercano: addetti vendita, apprendisti, commessi, preparatori merci e altre figure

A cura di

Continuano le assunzioni nella Grande Distribuzione Organizzata. Ora è la catena Lidl ad essere alla ricerca di oltre 100 figure tra cui: addetti vendita e apprendisti; capi filiale; operatori filiale; commessi specializzati; preparatori merci e tante altre, da assumere presso i negozi distribuiti in tutta Italia. I nuovi assunti saranno diplomati o laureati, con predisposizione al lavoro di squadra, orientamento al cliente, ottime doti comunicative, motivazione, dinamismo e flessibilità.

La società considera lo sviluppo dei collaboratori di fondamentale importanza, per questo offre loro importanti prospettive di crescita in un’azienda solida, strutturata e in continua espansione con un ambiente di lavoro stimolante e dinamico, un percorso formativo che alterna formazione d’aula, e-learning e “training on the job” oltre al costante supporto di manager e colleghi esperti durante il periodo di formazione per un’adeguata preparazione al ruolo.

Lidl è una catena di supermercati fondata in Germania negli anni 30 dalla famiglia tedesca Schwarz, negli anni successivi ha aperto negozi in altri paesi europei tra cui Francia, Spagna, Inghilterra, Malta e Italia, dove il primo supermercato fu aperto nel 1992 in un paesino in provincia di Vicenza. Oggi Lidl conta oltre 620 punti vendita da nord a sud, 10 centri distributivi e una grande squadra formata da 15.000 persone. Per verificare nello specifico tutte le posizioni aperte e inviare la propria candidatura potete cliccare qui

Lidl: oltre 100 nuove assunzioni in Italia