NASpI più semplice: cosa cambia ora per l’indennità di disoccupazione

Le nuove tecnologie ridisegnano il servizio: un sms comunicherà l'accoglimento della domanda di NASpI

L’Inps ha deciso di mettere a disposizione dei suoi utenti nuove tecnologie di servizio. Si tratta di una novità riguardante la procedura di accoglimento della domanda di NASpI, che diventa così più semplice. Ma cosa cambia, effettivamente, per l’indennità di disoccupazione?

NASpI più semplice: cosa cambia ora per l’indennità di disoccupazione

Attraverso l’uso intelligente delle nuove tecnologie, gli utenti potranno ora ricevere automaticamente una notifica via sms. Questa non farà altro che comunicare il buon esito dell’accoglimento della domanda di NASpI, invitando gli interessati a prendere visione di un video personalizzato e interattivo nella area riservata MyInps.

In questo video saranno spiegati il calcolo, l’importo, la durata e le regole di compatibilità della prestazione. A comunicare la novità introdotta è stato proprio l’Inps, attraverso una nota ufficiale. La guida personalizzata è stata ideata proprio per venire incontro alle domande più comuni avanzate dagli utenti che hanno diritto alla NASpI. Tra quelle più diffuse:

  • Quanto prenderò ogni mese?
  • Quando riceverò l’accredito della prima rata di NASpi?
  • Cosa devo fare se trovo un nuovo lavoro?   

La guida non è statica, anzi: l’utente può interagire cliccando su pulsanti dedicati agli approfondimenti e ai servizi NASpI, accedendo direttamente alle aree di interesse. Si potranno dunque richiedere informazioni sugli importi delle rate, sui pagamenti disposti da Inps, sulla gestione degli obblighi di comunicazione connessi alla fruizione della NASpi

NASpI più semplice grazie a una guida: come accedervi

Ma cosa serve per accedere alla propria guida personalizzata? Innanzitutto è bene precisare che il tutorial è visualizzabile sia da pc sia da mobile, ma è necessaria l’autenticazione all’Area MyInps. Il video non ‘scade’: rimane a disposizione degli utenti per avere un accesso facilitato alle informazioni e ai servizi online da utilizzare per gestire la propria indennità NASpI.

Cliccando sulle icone si può accedere direttamente ai servizi NASpI presenti sul sito di Inps o sull’app Inps Mobile (per esempio: il servizio desktop ‘NASpI Com: invio comunicazione’ per assolvere all’obbligo di segnalare all’Inps ogni variazione della situazione lavorativa, o ancora l’area My Inps sezione ‘Riscossioni e servizi fiscali > Ultime Riscossioni’ per monitorare i pagamenti delle rate di NASpI disposti dall’Inps a vantaggio del beneficiario).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

NASpI più semplice: cosa cambia ora per l’indennità di disoccu...