Superbonus 110%: l’offerta cessione del credito di Generali

La compagnia assicurativa propone 102% di liquidità ai privati e 100% alle imprese, in arrivo piattaforma web per la cessione del credito Ecobonus 110%

Nelle ultime settimane abbiamo diffusamente parlato di Superbonus 110%, della possibilità di cessione del credito e delle offerte che i vari istituti hanno messo sul mercato.

Detto delle offerte in proposito di Intesasanpaolo, Unicredit, Bnl, Mps, Carige, Banco Popolare e Credit Agricole, una nuova offerta di cessione del credito per chi effettua ristrutturazioni agevolata con l‘Ecobonus al 110%, questa volta non da una banca ma da una compagnia assicurativa: Generali differenzia la proposta per privati e imprese, e oltre all’acquisto del credito d’imposta propone servizi informativi e consulenziali, oltre alla possibilità di aggiungere una polizza assicurativa.

L’iter per la cessione del credito è operativo dal 21 settembre, l’accesso al Superbonus è previsto per il 15 ottobre.

A fronte della cessione del credito d’imposta relativo al Superbonus 110%, Generali offre il:

  • 102% di liquidità ai privati
  • 110% alle imprese,
  • polizze specifiche per imprese edili (responsabilità civile), clienti residenziali (rischio catastrofale), professionisti (rischio per le certificazioni e asseverazioni).

Il servizio di cessione del credito viene fornito attraverso una piattaforma web, c’è anche un help desk per risoluzione problemi operativi e supporto consulenziale. Ai clienti viene fornito un vademecum che riassume le caratteristiche fondamentali del superbonus.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Superbonus 110%: l’offerta cessione del credito di Generali