Amazon e Esselunga con il Banco Alimentare per la colletta online

Le due aziende sostengono attraverso il loro sito la Giornata Nazionale della colletta alimentare organizzata quest'anno online

Due grandi aziende come Amazon ed Esselunga hanno annunciato l’adesione all’iniziativa della Colletta del Banco Alimentare. La storica associazione dedita a recuperare il cibo in eccesso dalla distribuzione e ristorazione per offrirlo a chi ne ha bisogno, ha deciso di estendere la raccolta anche online, con il supporto delle due società.

Amazon e Esselunga con il Banco Alimentare per la colletta online

I clienti di Amazon.it potranno infatti donare alla Colletta Alimentare fino al 10 dicembre, pasta, biscotti, alimenti per l’infanzia e tutti i prodotti elencati nella pagina web dedicata all’iniziativa (scoprite come potete aiutare su Amazon.it/bancoalimentare).

Allo stesso modo Esselunga ha riservato all’iniziativa un sezione sul suo sito di spesa a domicilio esselungaacasa.it dove è possibile selezionare gli articoli da dare in beneficenza, sempre fino al 10 dicembre.

Una volta effettuato l’acquisto, la spesa sarà consegnata direttamente ai magazzini del Banco Alimentare, da dove verranno rifornite le circa 8mila strutture caritative convenzionate che sostengono oltre 2.100.000 di persone in situazione di indigenza.

La collaborazione tra il colosso dell’e-commerce e l’associazione di beneficenza non è una novità, ma va avanti dal 2015, anno in cui Amazon inizia a rifornire il Banco le eccedenze alimentari presenti nella propria rete logistica e invita i dipendenti a partecipare attivamente alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.

Date le difficoltà logistiche e organizzative dovute all’emergenza Covid-19, quest’anno la Colletta Alimentare ha incentrato le sue attività principalmente online e la multinazionale americana l’ha seguita rendendo possibili le donazioni di prodotti direttamente dal proprio store. La stessa Amazon ha fatto il primo passo, con l’offerta di 500mila pasti all’associazione.

La colletta online del Banco Alimentare: le gift card

“Quest’anno la Colletta Alimentare cambia forma per motivi di sicurezza sanitaria”, ha detto Giovanni Bruno, presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus, che ha spiegato un’altra modalità ideata apposta per la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare 2020: gift card fino a dieci euro da acquistare alle casse dei supermercati italiani per donare la spesa a chi non ha la possibilità di farla.

Fino all’8 dicembre le gift card potranno essere acquistate anche online sul sito mygiftcard.it.

“Abbiamo dato vita ad una colletta ‘dematerializzata’, che si svolgerà nei supermercati, attraverso gift card, e online – ha specificato. È un periodo complesso in cui sempre più persone si trovano in difficoltà ed è quindi importante riuscire ad utilizzare tutti i canali possibili per tenere accesa la solidarietà e aiutare chi ha bisogno”.

Nella Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, negli ultimi 5 anni, sono state raccolte 41.628 tonnellate di cibo equivalenti a 83.256.082 pasti per persone in condizione di necessità.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon e Esselunga con il Banco Alimentare per la colletta online