Il ministro Savona indagato per usura bancaria

Altre 22 persone ai vertici di Unicredit, ex Banca di Roma iscritte nel registro degli indagati per la presunta applicazione di interessi oltre la soglia di legge

Il ministro degli Affari Europei, Paolo Savona, risulta indagato dalla procura di Campobasso nell’inchiesta del pm Rossana Venditti che coinvolge altre 22 persone per presunta usura bancaria. Savona all’epoca dei fatti contestati era al vertice della banca Unicredit.

Il nome del ministro Savona risulta presente dell’atto della Procura della Repubblica di Campobasso relativo alla richiesta di proroga dei termini di durata delle indagini preliminari nell’inchiesta relativa ai parchi eolici di Molise, Puglia e Campania. E’ quanto spiegano fonti legali all’ANSA, confermando quanto riportato dalla stampa locale.

Ciò che viene contestato al ministro Paolo Savona è un presunto omesso controllo che avrebbe innescato l’ipotetica usura bancaria. Quest’ultimo reato, previsto dall’articolo 644 del codice penale, rappresenta un’aggravante dell’usura: in modo particolare, per l’usura bancaria, le pene sono aumentate da un terzo alla metà rispetto a quelle comminate in caso di usura semplice (reclusione da due a dieci anni e multa da 5mila e 30mila euro). L’usura bancaria, secondo il codice, si configura quando il colpevole ha agito nell’esercizio di una attività professionale, bancaria o di intermediazione finanziaria mobiliare.

Savona, 82enne economista noto per le sue posizioni euroscettiche, era il nome che, in un primo momento, era stato avanzato da Lega e M5S per il dicastero dell’Economia. Sulla sua nomina era arrivato il veto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Quindi la mediazione col Colle e il via libera alla nascita dell’esecutivo gialloverde.

Leggi anche:
Salta il vertice su Cassa depositi e prestiti: tensione nel governo, Tria isolato
Governo: Salvini-Di Maio attaccano Boeri ma mirano a Tria
Di Maio attacca le banche: “Sistema arrogante, deve pagare”
Tria: “Pace fiscale non sarà un condono”
Flat tax, pensioni, sussidi: il governo punta a pagarli con la ‘pace fiscale’
Ecco la flat tax al 15% per Partite IVA fino a 100mila euro
Così la flat tax rischia di resuscitare le pensioni d’oro
Flat tax, chi ci guadagna? Per molti la riforma del fisco è un regalo ai ricchi

Il ministro Savona indagato per usura bancaria