Come funzionano le agevolazioni per chi acquista casa

Sono contenute nella legge di conversione del Sostegni Bis: tutti i requisiti

Con la conversione in legge del decreto Sostegni Bis arrivano buone notizie per chi vuole comprare casa. Le agevolazioni sono previste dalla legge del 23 luglio 2021 n.106 in materia di “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, recante misure urgenti connesse all’emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali”.

Per ottenere le agevolazioni esiste tuttavia un limite di età. Vediamo quale.

In cosa consistono le agevolazioni per la casa del Sostegni Bis

Innanzitutto, le agevolazioni non sono disponibili per le abitazioni “di lusso”, né per le seconde case: chi intende acquistare un immobile con l’aiuto dello Stato può farlo solo se si tratta di “prima casa”. Deve allora stabilire la propria residenza nel comune in cui si trova l’immobile in questione, entro e non oltre i 18 mesi.

Altri requisiti riguardano il reddito: 40mila euro rappresentano il limite massimo che deve avere l’Isee dell’acquirente – parametro che si riferisce al nucleo familiare e non al singolo.

Elencati i requisiti, in cosa consiste, quindi, l’agevolazione?

Esenzione dalle imposte di registro del 2% sulla rendita catastale, moltiplicata 115,5 a patto che si acquisti da privato. Alla precedente, si somma l’esenzione dalle imposte catastale e ipotecaria. Si è esenti da imposta di registro, catastale, ipotecaria se l’acquirente è rappresentato da un’azienda. L’importo dell’Iva (4% sul costo) è detraibile dall’Irpef o può essere usato in compensazione.

In possesso dei requisiti di cui sopra, sarà possibile avere l’esenzione fiscale dall’imposta sostitutiva (0,25% della somma mutuata) nel caso in cui si disponga di un mutuo. Possibile anche beneficiare del fondo di garanzia mutui prima casa a patto che si richieda un finanziamento tra il 100% e l’80% del valore dell’abitazione data in garanzia.

Quanti anni si devono avere per le agevolazioni casa del Sostegni Bis

Quella convertita in legge dal Sostegni Bis è una misura pensata innanzitutto per i giovani. Per questo il requisito dell’età si somma a tutti quelli elencati qui sopra: le agevolazioni saranno quindi disponibili soltanto per chi ha un’età pari o inferiore ai 36 anni.

A proposito di risparmio sui costi della casa, a questo link 5 consigli sui dispositivi di casa in stand-by. Nel Sostegni Bis anche il Bonus Auto: qui tutti i dettagli per averlo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come funzionano le agevolazioni per chi acquista casa