Stretta monopattini: limite di velocità e divieto ai minorenni

Indirizzata al Parlamento e approvata dalla giunta regionale della Lombardia: casco e obbligo assicurazione di responsabilità civile verso terzi fra le misure.

Dopo il boom di vendite e utilizzi in città (soprattutto grazie ai servizi di sharing), negli ultimi mesi sono aumentati anche gli incidenti e i sinistri che hanno coinvolto diverse alla guida dei monopattini elettrici. Di qui l’idea di introdurre specifiche regole e divieti per assicurare maggiore sicurezza all’interno dei centri urbani.

Più di un incidente al giorno a Milano, 659 dal primo giugno 2020 ad oggi, hanno portato la politica a muoversi. La Regione Lombardia ha presentato al Parlamento una proposta di legge, approvata dalla giunta, per modificare le disposizioni vigenti sui monopattini elettrici.

La giunta, ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in conferenza stampa, ha approvato una proposta di legge al Parlamento “per valutare la situazione della circolazione dei monopattini. Serve una riflessione più attenta sul modo in cui questi mezzi devono circolare”. L’assessore alla Sicurezza della Regione Lombardia, Riccardo De Corato, ha detto che “è sotto gli occhi di tutti la pericolosità dei monopattini elettrici. Sono mezzi che possono provocare tragici eventi”.

Che cosa prevede la proposta lombarda

L’obbligo di assicurazione per responsabilità civile, la limitazione della conduzione alle sole persone che abbiano compiuto 18 anni di età, con conseguente divieto per i minori, e l’estensione a tutti i conducenti dell’obbligo di indossare il casco protettivo, oggi previsto solo per gli under 18.

Intanto, a Sesto San Giovanni (Milano), dopo l’ordinanza firmata dal sindaco Roberto Di Stefano che ha introdotto l’obbligo della protezione, oltre che limiti di velocità a 20 km/h nelle piste ciclabili e 5 nelle aree pedonali, sono state elevate le prime cinque contravvenzioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Stretta monopattini: limite di velocità e divieto ai minorenni