Superbonus 110%, opzione per sconto o cessione entro il 15 aprile

Ultime ore a disposizione per inviare alle Entrate le comunicazioni delle opzioni per lo sconto in fattura o la cessione del credito: come fare

Ultime ore a disposizione di contribuenti e intermediari per l’invio delle comunicazioni relative alle spese sostenute nel 2020 per il superbonus 110%.

Scade infatti il 15 aprile il termine per l’invio delle comunicazioni delle opzioni per lo sconto in fattura o la cessione del credito, relativamente alle detrazioni spettanti per le spese sostenute nell’anno 2020 per lavori di adeguamento antisismico o efficientamento energetico.
Entro la stessa scadenza dovranno inoltre essere inviate eventuali richieste di annullamento o comunicazioni sostitutive di comunicazioni già inoltrate dal 1° al 15 aprile 2021, relativamente alle spese sostenute nel 2020.

Superbonus, comunicazione cessione del credito entro il 15 aprile 2021

C’è tempo fino al 15 aprile 2021 per trasmettere i dati relativi alle opzioni esercitate per il superbonus 110%, per i lavori rientranti nell’ecobonus, nel sismabonus, nel bonus facciate e, tra gli altri, nel bonus ristrutturazioni 50%.

Entro lo stesso termine, come stabilito dal provvedimento, dovranno essere inviate eventuali richieste di annullamento o comunicazioni sostitutive di comunicazioni inviate dal 1° al 15 aprile 2021, sempre in relazione alle spese sostenute nel 2020.

Superbonus 110%, come comunicare l’opzione

La comunicazione dell’opzione deve essere inviata esclusivamente per via telematica all’Agenzia delle Entrate.

In caso di fruizione dell’agevolazione sotto forma di sconto in fattura o cessione del credito, il contribuente per comunicare la propria opzione all’Agenzia delle Entrate deve utilizzare sempre il modello approvato (che potete scaricare qui).

Online anche le istruzioni di compilazione (da scaricare qui) e le specifiche tecniche (che trovate a questo link) per la trasmissione telematica del modello.
La comunicazione si effettua utilizzando la procedura telematica disponibile nell’area riservata dei siti Entratel/Fisconline, seguendo il percorso: La mia scrivania / Servizi per / Comunicare / “Comunicazione opzione cessione/sconto – ecobonus e sismabonus (singole unità immobiliari).

L’omissione della comunicazione rende l’opzione inefficace nei confronti dell’Agenzia delle Entrate.

Superbonus, chi riguarda la scadenza del 15 aprile

La scadenza del 15 aprile riguarda i contribuenti che, nel corso del 2020, hanno sostenuto spese per la realizzazione di uno degli interventi che beneficiano del superbonus o degli ulteriori interventi elencati dall’articolo 121, comma 2, del decreto Rilancio, e che hanno optato, in luogo dell’utilizzo diretto della maxi detrazione spettante nella propria dichiarazione dei redditi, per un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori che hanno realizzato gli interventi o, in alternativa, per la cessione a soggetti terzi del credito corrispondente alla agevolazione spettante, tra cui banche e altri intermediari finanziari, conclude l’Agenzia delle Entrate.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Superbonus 110%, opzione per sconto o cessione entro il 15 aprile