Carta d’identità elettronica per accedere ai servizi Inps: come funziona

La carta d’identità elettronica (Cie) consentirà l’accesso a molti servizi dell’Inps, tra cui la verifica della propria posizione contributiva e non solo

Oltre alle credenziali Pin, Cns e Spid, da oggi sarà possibile accedere a tutti i servizi online dell’Inps tramite la nuova Carta di identità elettronica 3.0 (Cie).

“Con la carta d’identità elettronica (Cie) vengono ad ampliarsi le modalità attraverso cui il cittadino può accedere, tramite l’apposita area MyINPS, ai servizi online dell’istituto”, spiega il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico.

La nuova Carta di identità elettronica è un documento personale che attesta l’identità del cittadino attraverso un microchip che memorizza i dati del titolare.

Con la Cie infatti si potrà accedere ai servizi per i lavoratori, utilizzare il portale dei pagamenti, verificare la posizione contributiva o previdenziale, consultare il cedolino della pensione.

Come? Il procedimento non è immediato. Innanzitutto la Cie deve essere dotata di tecnologia NFC, poi gli utenti devono ricordare i codici Pin e Puk ad essa relativi.

Quindi i prerequisiti sono:

  • avere una Cie in corso di validità ed i relativi codici di utilizzo Pin e Puk;
  • accedere da una postazione che permetta la lettura della Cie, ovvero un personal computer dotato di lettore RFID (collegato tramite interfaccia USB), o uno smartphone con sistema operativo Android e interfaccia NFC;
  • aver installato e configurato, sul computer o sullo smartphone, il software messo a disposizione dal Ministero dell’Interno. Per maggiori dettagli andare qui e scegliere Software CIE per accesso da computer, Cie ID per accesso da smartphone. Verifica nella documentazione del software la compatibilità con il tuo sistema.

Dopo aver installato e configurato il software sopra indicato bisogna esegurire le seguenti operazioni:

  • appoggia o avvicina la Cie al lettore smart card o allo smartphone;
  • premi il pulsante “Entra con Cie”, presente in fondo alla pagina, verrai indirizzato al sito del Ministero dell’Interno dove effettuerai l’autenticazione con la CIE. Terminata questa operazione verrai automaticamente indirizzato al servizio INPS richiesto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Carta d’identità elettronica per accedere ai servizi Inps: come...