EURO 2020, quanto costano i biglietti delle partite dell’Europeo di calcio

Al via le prevendite dei biglietti per le partite degli Europei di Calcio del 2020

C’è grande attesa tra i tifosi per gli Europei di calcio EURO 2020 che si giocheranno non in un unico Paese ma in diverse città d’Europa, inclusa Roma. Nei prossimi giorni partiranno le prevendite dei biglietti. Tutto quello che bisogna sapere.

I biglietti per le partite di EURO 2020 si potranno acquistare da mercoledì 4 dicembre alle 14.00 (ora italiana) solo ed esclusivamente sul portale ufficiale della Uefa EURO2020.com. I biglietti sono riservati ai tifosi delle 20 squadre qualificate per la fase finale. La prevendita terminerà mercoledì 18 dicembre alle 14.00.

Le vendite al pubblico generico degli appassionati di calcio erano già iniziate l’estate scorsa, quando alla Uefa arrivarono 19,3 milioni di richieste. I biglietti disponibili per le partite di EURO 2020 sono complessivamente 3 milioni, di cui l’82% è destinato ai tifosi.

Ogni federazione prevede delle regole per poter accedere all’acquisto. I tifosi possono candidarsi per le partite della fase a gironi o per i biglietti “Follow my Team” che permettono di assistere a una partita della fase a eliminazione diretta della propria squadra, indipendentemente dalla città in cui si giocherà. Se la propria squadra sarà eliminata prima, i tifosi saranno rimborsati.

Nelle partite in cui la domanda supera l’offerta, i biglietti verranno assegnati in base a procedure stabilite da ciascuna federazione. Entro la fine di gennaio 2020, i tifosi che hanno fatto domanda saranno informati dell’esito. Inoltre, i tifosi delle quattro squadre vincitrici degli spareggi potranno richiedere i biglietti poco dopo la fine dei doppi confronti prevista per il 31 marzo 2020.

Più della metà dei biglietti per tutte le partite saranno messi in vendita nella fascia di prezzo più economica. Per le gare della fase a gironi partiranno da 30 euro nelle città di Baku, Bucarest e Budapest, mentre nelle altre città ospitanti costeranno 50 euro. I biglietti per i quarti di finale e per la partita di apertura a Roma costeranno 75 euro nella fascia economica.

I tifosi delle squadre qualificate potranno richiedere i biglietti Fans First per le semifinali e la finale rispettivamente a 85 e 95 euro. I tagliandi Fans First saranno venduti come biglietti con riserva e i tifosi saranno rimborsati se la loro squadra verrà eliminata prima della semifinale o della finale.

Al di fuori della fascia di prezzo Fans First, i biglietti più economici per la semifinale e la finale costeranno rispettivamente 195 e 295 euro. Entrambe le gare si giocheranno a Londra.

Anche il pubblico generico, tuttavia, avrà la possibilità di acquistare ancora dei biglietti per EURO 2020. I tifosi neutrali o coloro che non rientrano nei criteri stabiliti dalle federazioni potranno infatti candidarsi per i biglietti estratti tramite sorteggio. In questo caso è sufficiente registrarsi su EURO2020.com/tickets e incrociare le dita sperando di essere estratti. I biglietti saranno disponibili sempre dal 4 dicembre.

I richiedenti che non saranno selezionati avranno poi un’ulteriore possibilità di acquisto in una fase successiva per i biglietti tornati di nuovo disponibili, in quanto non pagati o restituiti. In questo caso, i richiedenti potranno essere invitati all’acquisto a seconda della classifica di sorteggio.

Sono poi previsti i biglietti accessibili per le persone con disabilità o che necessitano di accesso facilitato. Questi tagliandi saranno venduti allo stesso prezzo di quelli della categoria di prezzo più basso indipendentemente dalla posizione del posto a sedere.

Le città dove si giocheranno le partite di EURO 2020 sono: Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco di Baviera, Roma e San Pietroburgo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

EURO 2020, quanto costano i biglietti delle partite dell’Europeo...