Stato di emergenza: non si andrà oltre il 31 marzo

E’ quanto ha dichiarato il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri. Cadrebbero anche e misure ad esso legate. Ecco cosa potrebbe accadere a partire dalmese di aprile.

La necessità di entrare in una nuova ottica della gestione pandemica è oramai tema di strettissima attualità. L’Oms ha detto chiaramente che potremmo entrare in una nuova fase, con una plausibile speranza di stabilizzazione, ma che è comunque “troppo presto per abbassare la guardia”.

Dunque è necessario, in attesa di capire se la variante Omicron segnerà l’attesa endemizzazione del virus, mettere in campo una serie di strategie. Che possano fare a meno delle misure legate allo stato di emergenza, che non verrà prorogato. Ecco cosa potrebbe accadere.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto