Quanto costa il Festival di Sanremo: biglietti e cachet

Amadeus ha annunciato i 22 Big del Festival di Sanremo 2022: ecco quanto costano i biglietti e quanto guadagnano presentatore e ospiti

L’edizione 2022 del Festival di Sanremo si svolgerà dall’1 al 5 febbraio. Nelle ultime ore il direttore artistico Amadeus ha annunciato i 22 Big che prenderanno parte alla kermesse: ci sono icone che hanno fatto la storia della musica leggera italiana, come Massimo Ranieri e Gianni Morandi, ma anche cantanti decisamente più contemporanei come Mahmood (vincitore nel 2019) e Achille Lauro. Ma quanto costa il Festival di Sanremo? Tutti i dettagli, dal prezzo dei biglietti al cachet del presentatore.

Quanto costa il Festival di Sanremo: biglietti e cachet

Non si hanno ancora informazioni relative ai costi del Festival di Sanremo 2022. L’edizione 2021, andata in scena senza la presenza del pubblico all’interno del teatro Ariston, a causa della pandemia, secondo quanto riportato dal ‘Giorno’ ha avuto un budget di 16 milioni di euro, circa 600 mila euro in meno rispetto al 2020 (ecco quanto ha speso la Rai per i tamponi l’anno scorso).

Il direttore artistico Amadeus, che è anche il presentatore, dovrebbe aver guadagnato tra i 500 e i 600 mila euro (in linea con il predecessore Claudio Baglioni, che nel 2019 aveva guadagnato 585 mila euro). Per i co-conduttori (come Fiorello e Zlatan Ibrahimovic: qui i loro compensi) 50 mila euro serata. Per gli ospiti, invece, non c’è un compenso fisso: dipende dall’artista (nel 2021 Elodie, Matilda De Angelis, Barbara Palombelli e Achille Lauro dovrebbero aver guadagnato 25 mila euro a serata).

C’è poi il capitolo sponsor: nessun’altra trasmissione ha un così elevato numero di break pubblicitari con così tanti spettatori a guardarli. Nel 2020 il record è stato di 15,4 milioni di persone davanti alla tv durante uno spot. Quell’anno la raccolta pubblicitaria ha sfiorato i 37 milioni di euro. Nel 2021 il dato è stato migliorato, arrivando a quota 38 milioni di euro: mai così tanti.

Infine, i costi legati ai biglietti. Dopo un anno con l’Ariston vuoto, nel 2022 il pubblico dovrebbe poter tornare a teatro. In tutto ci sono 1.900 posti (da vedere se saranno messi in vendita tutti o se si procederà con il distanziamento, quindi prevedendo alcune poltrone vuote per evitare rischi), ci sono diverse tipologie di biglietti. Ecco i costi:

  • abbonamento galleria (per tutte le serate): 672 euro;
  • abbonamento platea (per tutte le serate): 1.290 euro;
  • posto unico in galleria (una serata, tranne la finale): 100 euro;
  • posto unico in platea (una serata, tranne la finale): 180 euro;
  • finale in galleria: 320 euro;
  • finale in platea: 660 euro.

Festival di Sanremo 2022: chi sono i cantanti in gara

Ma chi sono i cantanti in gara? Ecco l’elenco completo:

  • Elisa;
  • Fabrizio Moro;
  • Massimo Ranieri;
  • Gianni Morandi;
  • Emma;
  • Mahmood e Blanco;
  • Iva Zanicchi;
  • Sangiovanni;
  • Aka 7even;
  • Rkomi;
  • Irama;
  • Achille Lauro;
  • Noemi;
  • Giusy Ferreri;
  • Ana Mena;
  • Michele Bravi;
  • Giovanni Truppi;
  • Dargen D’Amico;
  • Highsnob;
  • Donatella Rettore e Ditonellapiega;
  • Le Vibrazioni;
  • La Rappresentante di Lista.

A questi 22 si aggiungeranno altri due artisti in arrivo tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani (Bais, Martina Beltrami, Destro, Esseho, Littame’, Oli?, Matteo Romano, Samia, Senza Cri, Tananai, Vittoria e Yuman). I vincitori saranno decretati il 15 dicembre, durante la serata su Rai 1, sempre condotta da Amadeus e che vedrà ospite Pippo Baudo.

Ma soprattutto ecco quanto guadagna il vincitore di Sanremo e quanto valgono i premi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanto costa il Festival di Sanremo: biglietti e cachet