PROMO

Migliorare l’efficientamento energetico col cappotto termico

Da Isorama trovi i migliori prodotti per realizzare un cappotto termico all’avanguardia, utile a migliorare le prestazioni energetiche

Abbiamo raggiunto Isorama, l’azienda romana leader nella commercializzazione dei prodotti di edilizia a secco per scoprire i benefici di quello che negli ultimi anni è diventato uno dei protagonisti dei nostri tempi: il cappotto termico.

Nel tempo, complice anche l’erogazione di numerosi ecobonus, abbiamo imparato a conoscere alcune tecniche edili che consentono non solo di farci risparmiare sulle bollette dell’energia elettrica ma che fanno anche bene all’ambiente. Una di queste è il cappotto termico, detto anche isolamento a cappotto, che proteggere l’edificio sia dal freddo che dal caldo. Questo sistema consiste in una serie di strati isolanti applicati esternamente o internamente agli edifici in modo tale da garantire un isolamento, sia termico che acustico, completo.

Uno dei notevoli vantaggi consiste nel risparmio energetico, mantenendo alte temperature interne durante l’inverno e impedendo al calore dei raggi esterni di penetrare negli ambienti in estate.

Isorama ci spiega che esistono due tipi di isolamento a cappotto: quello interno e quello esterno all’abitazione.

  • Cappotto termico interno: il cappotto termico interno consiste nel disporre i pannelli isolanti, di spessore ridotto rispetto a quelli esterni, sulle pareti interne delle abitazioni. Questa è una pratica molto usata all’interno di edifici urbani, in cui è difficile intervenire sulle pareti esterne o per la coibentazione del tetto. Inoltre, rispetto al cappotto esterno, comporta prezzi minori e tempi di posa brevi.

 

  • Cappotto termico esterno: l’isolamento a cappotto esterno è un tipo di applicazione diffusa, in particolare in piccoli edifici o in ville unifamiliari, ma è largamente usata anche per le facciate dei condomini. Il cappotto termico esterno offre maggiore isolamento; prevenzione di danni alle pareti esterne, come crepe o muffa; riduzione dei ponti termici, cioè le zone fredde causate da discontinuità costruttive.

Isorama ci presenta uno dei suoi migliori prodotti per realizzare un cappotto termico a regola d’arte. Si tratta delle innovative capacità termoisolanti di Vacunanex®. Un prodotto che viene utilizzato in applicazioni da -70°C a 80°C. Rispetto agli isolanti tradizionali Vacunanex® è sottovuoto e per questo è possibile ottenere un’efficienza molto più alta.

Isorama ci spiega che Vacunanex® nasce da anni di studi e di test con tecnici e ricercatori di altissimo livello. Si tratta di un prodotto che sfrutta la tecnologia Nanex® a base di silice microporosa nanotecnologica. In questo caso, le particelle sferiche microporose hanno dei punti di contatto nanometrici e quindi la conduttività termica per contatto di corpi solidi viene ridotta al minimo possibile. Inoltre, i micropori minimizzano anche la trasmissione termica per convezione.

Per scoprire tutto sull’innovativo sistema di isolamento termico Vacunanex® puoi contattare Isorama tramite il suo sito web.