Calciomercato, i giocatori di Serie A che valgono di più in Italia

Calciomercato, il CIES ha stilato una classifica dei 100 giocatori che valgono di più (al mondo). Ma concentrandoci sulla Serie A, chi troviamo in cima?

L’ultima analisi settimanale del CIES Football Observatory, prima della pausa estiva e dell’inizio del Calciomercato, ha stilato una lista dei 100 giocatori che valgono di più (al mondo). Ci sono anche diversi italiani o attualmente reclutati da club italiani di Serie A. Concentrandoci su questi, chi troviamo in cima?

Calciomercato, i giocatori che valgono di più al mondo

Dal 2013, il CIES Football Observatory ha sviluppato un approccio econometrico per valutare, su base scientifica, il valore di trasferimento dei calciatori professionisti. Il modello, nell’individuazione dei top player più “preziosi” (qui alcune stime relative ai loro ingaggi), prende in considerazione vari fattori come le trattative di trasferimento, vendita o acquisto dei club, il credito bancario degli stessi, la pianificazione e comunicazione finanziaria, ma anche controversie legali, la durata dei contratti vincolanti etc.

Nello specifico, le variabili incluse nel modello statistico dell’Osservatorio CIES Calcio per la stima dei valori di trasferimento dei calciatori professionisti possono essere suddivise in tre gruppi:

  • le variabili relative ai club, che si riferiscono al livello delle squadre in cui i calciatori giocavano prima del loro trasferimento sia a livello sportivo che finanziario;
  • le variabili relative ai giocatori, più numerose, che includono la durata del contratto rimanente con la società titolare (l’indennità di trasferimento essendo di fatto un risarcimento per inadempimento contrattuale), l’età, lo status internazionale, l’avanzamento di carriera, nonché le prestazioni nelle diverse competizioni giocate sia per le società che per nazionali (minuti, gol, assist, dribbling, passaggi, ecc.);
  • la variabile contestuale, che permette di tenere conto dell’evoluzione dei valori, a parità di condizioni, in un contesto fortemente inflazionistico.

A livello mondiale, in cima alla classifica, prima della stagione estiva di trattative, si piazza Kylian Mbappe (qui quanto guadagna), attaccante. Il suo valore oggi è di 206 milioni di euro, cifra che gli permette di tornare in testa alla classifica grazie al rinnovo del contratto triennale con il Paris St-Germain. Il campione del mondo francese supera il precedente leader (nonché recente vincitore della Champions League) Vinícius Júnior (185 milioni di euro) e il nuovo attaccante del Manchester City Erling Haaland (153 milioni di euro).

A seguire si piazzano il portoghese Rúben Dias, con il valore di trasferimento più alto stimato per un difensore centrale (110 milioni di euro) e Gianluigi Donnarumma, con 74 milioni di euro (quinto nella classifica mondiale generale ma in testa alla classifica dei portieri).

Il metodo CIES

L’osservatorio CIES, tuttavia, comunque diversi tipi di classificazioni.

L’ultimo modello econometrico presentato è stato costruito a partire da 2045 cessioni a pagamento avvenute tra luglio 2012 e novembre 2021 riguardanti giocatori appartenenti a squadre dei cinque maggiori campionati europei:

  • Premier League inglese;
  • Liga spagnola;
  • Serie A italiana;
  • Bundesliga tedesca;
  • Ligue 1 francese.

Oltre a consultare la classifica tenendo conto del ruolo del professionista (ci sono elenchi che includono solo difensori, mediani, portieri etc.), si può anche fare una distinzione per campionati, compreso quello della Serie A.

Serie A: chi sono i giocatori che valgono di più nel Calciomercato

I club della Premier League inglese dominano la classifica mondiale e generale CIES con 41 calciatori tra i primi 100. Per quanto riguarda invece la Serie A, i calciatori che valgono di più in Italia (che si piazzano alle prime dieci posizioni) sono:

  • Lautaro Martínez, Inter, con un valore di 106.7 milioni di euro;
  • Nicolò Barella, Inter, con un valore di 94.9 milioni di euro;
  • Dušan Vlahović, Juventus, con un valore di 87.6 milioni di euro;
  • Tammy Abraham, Roma, con un valore di 71.4 milioni di euro;
  • Théo Hernández, Milan, con un valore di 71.3 milioni di euro;
  • Rafael Leão, Milan, con un valore di 66.9 milioni di euro;
  • Manuel Locatelli, Juventus, con un valore di 66.0 milioni di euro;
  • Matthijs de Ligt, Juventus, 63.2 milioni di euro;
  • Alessandro Bastoni, Inter, con un valore di 60.8 milioni di euro;
  • Sandro Tonali, Milan, con un valore di 54.9 milioni di euro.