Come convertire i bitcoin in Euro

Convertire bitcoin in Euro è più semplice di quel che si pensa: ecco come fare

Negli ultimi anni sono sempre di più le persone che decidono d’investire in bitcoin. Nate nel 2009, dopo poco tempo dalla loro immissione in rete queste criptovalute hanno assunto un elevato valore di scambio, tanto che la loro quotazione è salita di molto in men che non si dica.

Sfiduciate dal classico sistema bancario dopo la grande crisi economica del 2007 e desiderose d’investire il proprio denaro in modi diversi dai metodi classici, molte persone hanno comprato bitcoin in rete. Il risultato è che si sono arricchite in modo incredibile: bitcoin acquistati a pochi centesimi sono stati rivenduti anni dopo per migliaia di dollari. Oggi è un po’ più difficile diventare milionari con le criptovalute, ma comunque c’è chi continua a comprare. Una delle domande più frequenti che si pongono le persone che iniziano a investire in bitcoin, è: come posso convertire la mia criptovaluta in euro?

Partiamo dal principio: i bitcoin possono essere convertiti o in moneta (euro, dollaro, sterlina, ecc…) o in altre criptovalute. Il procedimento è molto semplice: basta iscriversi a uno dei tanti siti di scambio esistenti. I più famosi sono Coinbase, Kraken e Local Bitcoins. Bisogna registrarsi, e poi si potranno convertire i bitcoin in euro – dietro pagamento di una commissione ovviamente.

Coinbase è uno dei siti di scambio più famosi per convertire bitcoin in euro. La commissione da pagare è dell’1,49%, a cui va aggiunto uno 0,15% in più se si vuole spostare il denaro su un conto corrente bancario. Su Coinbase si può non solo trasformare i propri bitcoin in moneta: questi si possono vendere, ed è possibile comprarne di nuovi. Insomma, abbiamo davanti un sito di scambio completo che soddisfa tutte le esigenze. Inoltre accetta anche altre criptovalute come Ethereum e Litecoin.

Simile a Coinbase, ma con una commissione dello 0,25%, è Kraken. Questo sito di scambio funziona come quello descritto in precedenza, ma permette di vendere bitcoin tenendo conto del prezzo di mercato al momento della transazione.

Il terzo sito da prendere in considerazione è Local Bitcoins: a differenza di Coinbase e Kraken, mette in contatto venditori e compratori. I primi possono sia cercare acquirenti, sia mettere annunci.

Come convertire i bitcoin in Euro