Rottamazione ter, nuova scadenza il 30 novembre

Rottamazione ter, scadenza più lontana con il Decreto fiscale. Novità anche per i piani di rateizzazione: cambiano le regole

Il Decreto fiscale approvato dal Consiglio dei Ministri del 15 ottobre 2021 concede più tempo a chi deve regolarizzare la sua posizione col Fisco con il differimento del versamento delle rate rottamazione ter e saldo e stralcio al 30 novembre. Non solo: cambiano anche alcune regole generali che riguardano i piani di dilazione. Vediamo insieme quali sono le novità.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto