Cosa sono i Gratta e Vinci e come vengono tassati

I Gratta e Vinci sono tra i giochi dello Stato più diffusi: scopri come funzionano

Lo Stato prevede una serie di giochi pubblici, tra cui lotterie con estrazioni differite e immediate. Uno dei giochi più popolari della seconda tipologia è il Gratta e Vinci, il biglietto da grattare per tentare di vincere premi in denaro fino a 5 milioni di euro, disponibili anche nella versione digitale. Vediamo come funziona il Gratta e Vinci, quali sono i tipi di biglietti acquistabili, come giocare e in che modo riscuotere le eventuali vincite.

Che cos’è il Gratta e Vinci

Il Gratta e Vinci è un gioco dello Stato gestito dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Si tratta di un gioco divertente e semplice adatto a chiunque, ovviamente accessibile soltanto alle persone maggiorenni in quanto il gioco è vietato ai minori d’età. Il marchio Gratta e Vinci permette di riconoscere le lotterie nazionali che prevedono il meccanismo dell’estrazione istantanea, in quanto è possibile scoprire subito la vincita a differenza di quanto avviene con Lotteria Italia.

Il funzionamento del gioco è piuttosto intuitivo e facile, infatti basta acquistare un biglietto del Gratta e Vinci, raschiare la vernice e controllare se il tagliando contiene una vincita in denaro. Ogni tipo di Gratta e Vinci prevede un regolamento specifico, con diversi premi in palio a seconda del valore del tagliando e un determinato sistema di gioco. Anche il layout grafico è diverso per ogni tipologia di Gratta e Vinci, ognuno dei quali presenta un contesto differenziato.

Oggi il gioco pubblico si è evoluto, infatti oltre ai classici biglietti cartacei da grattare sono disponibili anche i Gratta e Vinci online. Il gioco rimane lo stesso, tuttavia si svolge in modo digitale utilizzando il mouse per rimuovere la patina che nasconde l’area di gioco. Le due modalità sono disciplinate da specifici regolamenti, uno per il Gratta e Vinci classico l’altro per quello telematico, consultabili sul sito web ufficiale della lotteria istantanea grattaevinci.com oppure sul portale di ADM adm.gov.it.

Dove si possono acquistare i Gratta e Vinci

I biglietti cartacei del Gratta e Vinci si possono comprare presso tutti i rivenditori autorizzati, in particolare bar, ricevitorie, autogrill autostradali, edicole, tabaccherie e qualsiasi rivenditore che espone il marchio Gratta e Vinci nel punto vendita. I Gratta e Vinci online, invece, richiedono l’apertura di un conto di gioco, rivolgendosi a un concessionario autorizzato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, verificando che si tratti di un operatore abilitato in possesso della licenza ADM.

Una volta aperto un conto di gioco è possibile comprare Gratta e Vinci online dalla piattaforma web del concessionario, oppure dall’app di gambling mobile messa a disposizione dall’operatore. In alternativa è possibile giocare al Gratta e Vinci attraverso l’app My Lotteries, l’applicazione ufficiale dei giochi di Stato con la quale è possibile acquistare anche i biglietti online di Lotteria Italia. L’elenco completo dei rivenditori autorizzati è disponibile sul sito web ufficiale all’indirizzo grattaevinci.com/online/rivenditori-online.

Gratta e Vinci: tipi, costi e premi massimi in palio

Digitali o cartacei, i tipi di Gratta e Vinci disponibili sono tantissimi, ognuno dei quali prevede un costo d’acquisto del tagliando diverso, un regolamento di gioco specifico e delle vincite in denaro differenti a seconda del montepremi. Il prezzo dei Gratta e Vinci cartacei è di 1, 2, 3, 5, 10 e 20 euro a seconda del gioco, mentre quelli digitali chiamati Gratta e Vinci online Scratch sono disponibili a partire da 0,50 euro fino a un costo massimo di 20 euro.

Gratta e Vinci da 1 euro – premio massimo 100.000 euro

  • New 7 e Mezzo.
  • Monetine Fortunate.

Gratta e Vinci da 2 euro – premio massimo 100.000 euro

  • I Simboli del Miliardario.
  • New Turista per 10 anni – premio massimo 315.796 euro.
  • Nuovo 10X.
  • Mini Doppia Sfida.
  • Fai Scopa New.
  • Nuovo Turista per 10 anni – premio massimo 254.884 euro.

Gratta e Vinci da 3 euro – premio massimo 200.000 euro

  • Bianco Natale.
  • New Super 7 Mezzo.
  • Cuccioli d’Oro.
  • Numeri Fortunati.
  • M’Ama Non M’Ama.
  • Dolce Natale.
  • Super Portafortuna.
  • Super 7 e Mezzo.

Gratta e Vinci da 5 euro – premio massimo 500.000 euro

  • Il Miliardario.
  • Linea Vincente.
  • New Turista Per Sempre – premio massimo 1.936.849 euro.
  • Nuovo Doppia Sfida.
  • Nuovo Battaglia Navale.
  • Area Gold.
  • Nuovo Turista Per Sempre – premio massimo 1.756.340 euro.
  • Tutto Per Tutto.
  • La Super Tombola.
  • La Super Tombola New.

Gratta e Vinci da 10 euro – premio massimo 2 milioni di euro

  • Il Villaggio di Natale.
  • Turbo Cash.
  • Il Miliardario Mega.
  • Triplo Colpo.
  • Nuovo 50X.
  • Bonus Tutto per Tutto.
  • Freccette insieme.

Gratta e Vinci da 20 euro – premio massimo 5 milioni di euro

  • Il Miliardario Maxi.
  • Nuovo 100x.

Gratta e Vinci online

I Gratta e Vinci online prevedono vincite fino a 2 milioni di euro, con diversi meccanismi di gioco per ogni tipologia. I giochi della linea Plus offrono nuove funzionalità per provare a vincere premi addizionali, mentre quelli della gamma Multi Flexy prevedono funzioni speciali e personalizzabili come simboli particolari, moltiplicatori, bonus e vincite istantanee. I Gratta e Vinci online della linea Multiprice permettono di scegliere quanto giocare, con premi adeguati all’importo.

I Gratta e Vinci della categoria Superfun richiamano delle ricorrenti speciali, come il Natale o Halloween, oppure ambientazioni sportive o di fantasia, con la modalità di gioco bonus come opzione aggiuntiva. Infine, sono disponibili i giochi online legati al Gratta e Vinci della gamma Replay, dove invece dei simboli tradizionali ci sono dei contenuti video, una versione interattiva che include bonus di gioco e altri premi speciali.

Come vincere al Gratta e Vinci

Per vincere al Gratta e Vinci bisogna innanzitutto acquistare il biglietto cartaceo, oppure aprire un conto di gioco online per la versione telematica. Il funzionamento di base prevede di grattare la vernice che nasconde simboli e premi, nella speranza di trovare le combinazioni giuste che permettono di ottenere le vincite in palio. Ogni gioco prevede un regolamento differente, perciò è importante leggere sempre con attenzione le regole di gioco.

Tra i Gratta e Vinci più popolari c’è ad esempio il 7 e Mezzo, nel quale bisogna scoprire le proprie carte e vedere se possono battere quelle del banco, senza superare un punteggio di 7 e mezzo. Altrettanto apprezzato è il Miliardario, con cui è necessario svelare i numeri vincenti e controllare se tra i propri numeri ci sono uno o più numeri vincenti, per ottenere la relativa vincita indicata sotto al numero corrispettivo.

Un Gratta e Vinci piuttosto gettonato rimane anche il Portafortuna, con il quale bisogna scoprire i propri numeri e verificare se sono presenti dei numeri vincenti, con la possibilità di trovare anche dei moltiplicatori che incrementano l’eventuale vincita. Infine, molti italiani scelgono Turista per Sempre, il Gratta e Vinci che consente di ottenere oltre alla vincita immediata in denaro anche una rendita fino a 20 anni con bonus finale.

Come fare il controllo del Gratta e Vinci vincente

Per verificare se si possiede un Gratta e Vinci vincente bisogna grattare la superficie e controllare le combinazioni di numeri e simboli, verificando in base al regolamento se il tagliando dà diritto a incassare un premio in denaro. In alternativa è possibile utilizzare l’app My Lotteries, utilizzando la fotocamera dello smartphone per scansionare il codice a barre usando la funzione Verifica Vincite.

Come riscuotere Gratta e Vinci vincenti

Le vincite al Gratta e Vinci possono essere riscosse in vari modi a seconda dell’importo. Ad ogni modo, il giocatore in possesso di un biglietto vincente ha 45 giorni di tempo per notificare la vincita e richiedere il pagamento, a partire dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. I biglietti presentati dopo questo periodo non sono più incassabili, in quando decade il diritto a ricevere il versamento del premio.

  • Riscossione premi fino a 500 euro: se il biglietto offre una vincita fino a 500 euro si può riscuotere presso le ricevitorie autorizzate, sia nello stesso punto vendita in cui si è acquistato il Gratta e Vinci sia in un’altra ricevitoria, semplicemente presentando il biglietto vincente.
  • Riscossione premi da 500 a 10.000 euro: anche in questo caso il Gratta e Vinci può essere riscosso presso le ricevitorie autorizzate, previa registrazione del biglietto vincente e scelta della modalità di pagamento. Si può optare per un assegno circolare da incassare presso le filiali di Intesa Sanpaolo, un bonifico bancario o postale. Alla presentazione del tagliando l’esercente rilascia la ricevuta e il biglietto rimane con il venditore.
  • Riscossione premi oltre 10.000 euro: questi Gratta e Vinci possono esser riscossi solo presso l’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali Srl, situato a Roma in viale Campo Boario 56/D, altrimenti prenotando l’incasso della vincita presso una delle filiali di Intesa Sanpaolo. È possibile scegliere sempre la modalità di incasso, tra bonifico postale o bancario o assegno circolare da incassare negli sporteli bancari di Intesa Sanpaolo.
  • Riscossione premi Gratta e Vinci online: chi ottiene una vincita al Gratta e Vinci online, se l’importo è inferiore o pari a 10.000 euro può ricevere l’accredito del premio sul proprio conto di gioco. Per le vincite sopra 10.000 euro bisogna stampare il promemoria di gioco, presentando la ricevuta in una filiale di Intesa Sanpaolo o all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali Srl.

La tassazione delle vincite del Gratta e Vinci

Come previsto dalla Legge n. 160 del 27 dicembre 2019, a partire dal primo marzo 2020 le vincite superiori a 500 euro sono tassate con un prelievo fiscale del 20%, aliquota applicata soltanto all’importo eccedente i 500 euro. Le vincite e le quote di vincite fino a 500 euro sono invece esenti dalla tassazione, quindi si possono ricevere integralmente senza nessun prelievo fiscale.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa sono i Gratta e Vinci e come vengono tassati