Risparmio luce e gas: 3 cose che non sapevi per ridurre le bollette

Tariffe luce e gas: quale conviene? Ecco cosa potrebbe esserti utile se vuoi risparmiare su gas e luce. 

I prezzi delle bollette luce e gas sono aumentati nel corso degli ultimi mesi e, nonostante gli interventi da parte del Governo per sostenere le famiglie italiane, sono previsti dei nuovi rincari anche a gennaio 2022. 

Mai come in questo momento la corsa al risparmio è stata necessaria: cosa si può fare per riuscire ad abbattere i costi delle bollette luce e gas, in vista di quello che si prospetta per il prossimo anno?

Quali sono le soluzioni più semplici ed efficaci da portare a termine il prima possibile? Di seguito illustreremo 3 cose che si possono fare per risparmiare sul costo di luce e gas

Confronta le promozioni gas e luce più convenienti di oggi

1. Confronto tariffe luce e passaggio al mercato libero

Tutte le volte in cui si vuole attivare un nuovo servizio, quello che si è soliti fare non è altro che la richiesta di preventivi a società diverse, in modo tale da poter valutare quale sia la soluzione più conveniente. 

La stessa pratica può essere perfetta nel momento in cui si abbia intenzione di cambiare fornitore di luce e gas al fine di avere accesso a condizioni più vantaggiose. Si dovrà pertanto passare dal mercato tutelato al mercato libero, effettuando una comparazione tra tutte le offerti disponibili sul mercato attuale. 

Per farla in modo da ottimizzare anche i tempi, è buona prassi utilizzare un comparatore di offerte luce e gas, come quello disponibili su SOStariffe.it (gratuito e di facile utilizzo), attraverso il quale si potrà sapere in anticipo:

  • quanto si potrà risparmiare in un anno rispetto alla Maggior Tutela attivando una determinata promozione;
  • quanto dovrebbero costare le bollette ogni mese sulla base dei propri consumi;
  • quali sono le condizioni contrattuali di ogni singola promozione e quali i servizi aggiuntivi ai quali si potrà avere accesso. 

I dati che si potranno mettere a confronto tra loro potranno essere calcolati sulla base dei propri consumi effettivi, oppure specificano quanto sia grande la propria abitazione, quante persone ci vivono, da cosa derivino principalmente i consumi di luce e gas

Confronto tariffe luce e gas: scopri quali sono quelle più convenienti

2. Attivazione offerta Dual Fuel

Quello che non molti sanno è che attivare una tariffa luce e una gas con lo stesso fornitore è molto più economico rispetto all’attivazione singola. È proprio questo il caso in cui si parla di tariffa Dual Fuel.

A questo proposito, è bene specificare che:

  • alcuni fornitori prevedono delle offerte che sarà possibile attivare esclusivamente in modalità dual fuel;
  • in alcuni casi si avrà, invece, la possibilità di scegliere, ma è sempre consigliata la combo luce + gas con lo stesso provider. 

Anche in questo caso, una buona analisi comparativa permetterà di trovare la soluzione dual fuel più conveniente. A questo tassello, che permette di risparmiare anche dal punto di vista pratico in quanto le bollette saranno emesse nello stesso momento e, in alcuni casi, sarà anche prevista la bolletta unificata, se ne può aggiungere anche un altro. 

Le promozioni Dual Fuel più convenienti sono quelle con prezzo bloccato per un periodo minimo di 12 mesi. Qual è il motivo? Molto semplicemente, considerato che i prezzi sono in continuo aumento, attivare una promozione il cui costo non potrà essere toccato per un po’ è un modo perfetto per non dover sottostare a un loro eventuale rialzo (che, come abbiamo detto, ci sarà). 

Scopri quali sono le migliori offerte luce e gas dual fuel

3. Approfittare dei Programmi “Porta un amico”

Attivare una promozione del mercato libero di tipo Dual Fuel, con prezzo bloccato, dopo avere effettuato un’analisi di tipo comparativo, può essere davvero sufficiente per risparmiare?

Sì, ma ci può essere un terzo elemento a fare ancor di più la differenza dal punto di vista del risparmio, ovvero la scelta di una promozione che preveda anche un programma “Porta un amico”

Di cosa si tratta? Del fatto che invitando un determinato numero di persone ad attivare la stessa promozione sottoscritta, si riceveranno sconti diretti in bolletta su ogni nuovo cliente portato all’azienda, fino a un importo massimo non superabile. 

In alcuni casi, gli sconti che si potranno ottenere in questo modo saranno validi non solo per chi porta un amico, ma anche per il nuovo amico, che potrebbe ricevere a sua volta dei vantaggi, o potrebbe comunque partecipare da capo all’iniziativa in questione. 

Nel valutare le offerte luce e gas per risparmiare con il mercato libero, si potranno poi confrontare eventuali sconti aggiuntivi, per esempio quelli che possono derivare dalla bolletta elettronica o dall’attivazione della domiciliazione bancaria, elementi sui quali sta puntando un numero sempre maggiore di fornitori. 

Scopri quali sono i fornitori che propongono un Programma Porta un amico

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Risparmio luce e gas: 3 cose che non sapevi per ridurre le bollette