Calcio in TV, quest’anno si risparmia: quanto costa vedere Serie A e Champions League

Buone notizie per i tifosi italiani di calcio: i costi da sostenere per vedere in TV la propria squadra del cuore iniziano a calare

Lo scorso anno, a inizio stagione, ci fu un po’ di maretta tra gli appassionati di calcio italiani.

L’assegnazione dei diritti TV per il campionato di Serie A a due diversi operatori (Sky per il satellite e DAZN per lo streaming) aveva fatto aumentare il costo dell’abbonamento TV che avrebbero dovuto pagare mensilmente per vedere le gare della loro squadra del cuore. Discorso differente per la stagione 2019/2020: grazie anche all’accordo tra i due operatori, che ha portato le gare di DAZN anche su Sky, i prezzi degli abbonamenti ai vari servizi satellitari e streaming sono diminuiti.

Lo si evince da una ricerca effettuata dal sito SosTariffe.it, che analizza i costi sostenuti lo scorso anno e li rapporta con i prezzi dei vari pacchetti della stagione 2019/2020. E, come accennato, ci sono buone notizie per i tifosi delle squadre della Serie A. I costi da sostenere per vedere tutte le partite sono diminuiti quasi di un quinto: del 18,24%, per l’esattezza, con un risparmio di quasi 10 euro ogni mese.

Per la precisione, per assistere a tutti i match del campionato di calcio maggiore si devono pagare 38,94 euro mensili, contro i 47,62 che si dovevano pagare lo scorso anno, primo della “co-gestione” dei diritti TV tra Sky e DAZN. Con la stessa cifra dello scorso anno, fanno notare gli analisti di SosTariffe.it, oggi è possibile assistere non solo alle gare del campionato italiano, ma anche seguire tutti gli incontri di Champions League (e non solo quelli delle quattro formazioni italiane impegnate nella massima competizione europea).

Dall’analisi SosTariffe.it emerge, infatti, che acquistare solamente pacchetti per vedere le partite della Coppa Campioni non conviene. Rispetto allo scorso anno i prezzi sono cresciuti del 6,24%, passando dai 31,66 euro della scorsa stagione ai 33,70 euro di quest’anno. Se non si vuole rinunciare alla Champions League e, al tempo stesso, risparmiare, è più che consigliabile sottoscrivere un’offerta combinata Serie A + Champions, che consente di ottenere un risparmio superiore al 40%.

Se la somma dei due pacchetti è di 72,5 euro circa (38,94+33,7 euro), il costo per il pacchetto combinato è invece di “appena” 47,93 euro (ed è possibile assistere anche a match della Serie B italiana, oltre ad altre decine di eventi sportivi). Lo stesso pacchetto lo scorso anno sarebbe costato 56,61 euro: circa 10 euro in meno, per un risparmio superiore al 15%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Calcio in TV, quest’anno si risparmia: quanto costa vedere Serie...