Pensione, ripartono domande per Ape sociale: i requisiti

L'INPS comunica l'apertura delle procedure di domanda di certificazione per i soggetti che maturano i requisiti in corso d'anno o che già li vantano

L’INPS rende noto che sono aperti i termini 2020 per fare domanda di Ape Sociale. In attesa della circolare illustrativa delle nuove disposizioni, viene intanto ufficializzata la riapertura delle domande di riconoscimento delle condizioni per l’accesso al trattamento (certificazione del diritto).

Di fatto, dallo scorso primo gennaio possono fare domanda i soggetti che, nel corso dell’anno, maturano tutti i requisiti e le condizioni previste dall’articolo 1, commi da 179 a 186, della legge n. 232/2016 e ss.mm.ii.

Possono inoltrare domanda di APe Sociale anche coloro che hanno perfezionato i requisiti in anni precedenti e che tuttora li mantengono, ma che finora non avevano fatto richiesta del beneficio pensionistico.

Tutti i soggetti che, al momento della domanda possiedono già i requisiti, per non perdere mensilità arretrate della prestazione devono contemporaneamente fare domanda di certificazione del diritto e di trattamento vero e proprio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pensione, ripartono domande per Ape sociale: i requisiti