Totti & Ilary, altro divorzio. Ecco quanto vale il loro impero

L’ex letterina di Passaparola e lo storico capitano della Roma si separano? Dopo le voci arriva la smentita. Ma quanto varrebbe il loro divorzio?

A partire dalla serata di ieri (lunedì 22 febbraio 2022) è iniziata a circolare una clamorosa indiscrezione, che avrebbe poi trovando riscontro positivo da parte di alcune persone a loro molto vicine: Francesco Totti e Ilary Blasi non stanno più insieme e starebbero pensando in modo serio di divorziare. Di fatto sarebbero già due separati in casa e la metratura da stadio della loro dimora romana dell’Eur certo gli evita incontri troppo frequenti. Niente di vero però. Ore dopo il trambusto, infatti, è l’ex capitano della Roma a smentire tutto sul suo profilo Instagram.

Dopo un amore durato una vita, dopo quasi 17 anni di matrimonio (nel 2005 nella basilica di Santa Maria in Aracoeli c’erano perfino le telecamere delle tv) e 3 figli, dopo le dediche in campo, le esultanze ad ogni gol, le foto in spiaggia sempre belli e scolpiti, gli aneddoti sulla vita domestica e il giro d’addio all’Olimpico con tutta la famiglia, la favola non è finita.

In caso contrario, bisogna dirlo, le ripercussioni sulle finanze delle due star non sarebbero state prive di scossoni, imprevisti e colpi di scena.

Francesco Totti, tutti i guadagni dell’ex capitano giallorosso

Va da sé che due personaggi simili abbiano viaggiato su compensi fuori budget per quasi tutti i cittadini comuni. Anche a Roma, dove godono di ampia popolarità soprattutto sulla sponda giallorossa del Tevere, è sempre apparso chiaro che l’affetto dovesse andare oltre le questioni economiche. Secondo i meglio informati, i guadagni delle coppia, sommati, toccherebbero cifre da capogiro.

Nel corso di venticinque stagioni da professionista, Francesco Totti ha messo insieme un patrimonio proporzionale alla sua importanza sportiva, anche se le cifre d’ingaggio tra fine anni Novanta e inizio anni Duemila non erano paragonabili a quelle di oggi. Il suo palmares è comunque tra i più prestigiosi di sempre: uno storico Scudetto conquistato nel 2001, due Coppe Italia, due Supercoppe italiane, il Mondiale di calcio conquistato con la maglia della Nazionale nel 2006, un Europeo con gli azzurri under 21, la Scarpa d’oro come miglior marcatore europeo nel 2006 e molti altri riconoscimenti individuali.

Per non perderti le ultime notizie e ricevere i nostri migliori contenuti, iscriviti gratuitamente al canale Telegram di QuiFinanza: basta cliccare qui

Dalla Numberten alle ville, il patrimonio sconosciuto della coppia

Abbastanza per farne uno dei calciatori più popolari a livello mondiale. Per un guadagno totale che, solo considerandone la carriera calcistica, dovrebbe superare gli 84 milioni di euro netti. A questa cifra vanno aggiunti gli introiti delle altre attività nelle quali l’ex capitano giallorosso avrebbe investito negli corso degli anni. Da segnalare soprattutto il 100 per cento delle quote della Numberten srl, società che dal 2006 concentra gli investimenti dell’ottavo re di Roma.

L’azienda ha un patrimonio netto di 7 milioni di euro, costituito da 3 milioni di riserve e 3,8 milioni di utili frutto della rivalutazione degli immobili di proprietà fatta nel 2008. Così chiamata perché è la traduzione inglese del numero 10 della maglia del “Pupone”, possiede una serie di immobili valutati 3,9 milioni di euro e alcune partecipazioni finanziarie in altre società, tra le quali la Immobiliare Acilia, la Immobiliare Dieci e Longarina.

Per quanto riguarda Ilary Blasi invece i dati sarebbero meno certi, anche perchè nulla si sa del suo contratto con Mediaset. Fra le conduttrici più amate della tv, negli ultimi anni è stata al timone di programmi di grande successo di pubblico come Le Iene e il Grande Fratello Vip. Di recente il settimanale Oggi aveva parlato di un cachet pari a 50 mila euro a puntata per la conduzione dell’ultima edizione de L’Isola dei Famosi. Per il GF Vip, invece, gli introiti si sarebbero attestati complessivamente sui 650 mila euro.