Quanto vale economicamente la Coppa del Mondo vinta da Dorothea Wierer

Dorothea Wierer ha vinto la Coppa del Mondo 2019 di biathlon, ma quanto vale il primo posto?

Dorothea Wierer ha vinto la Coppa del Mondo 2019 di biathlon, mentre un’altra italiana Lisa Vittozzi si è guadagnata il secondo posto.

Le due campionesse di biathlon hanno lottato in un coinvolgente testa a testa per raggiungere il traguardo e per la prima volta nella storia l’atleta di Brunico, ormai campionessa del Mondo, ha portato in Italia la Sfera di Cristallo generale, un risultato inimmaginabile fino a pochi anni fa.

Poco conosciuto a livello mediatico, il biathlon sta iniziando a raccogliere interesse negli ultimi anni. Si tratta di uno sport invernale, nel quale gli atleti devono competere in due specialità diverse: il tiro a segno con la carabina e lo sci di fondo. La distanza per lo sci di fondo e il numero di sessioni di tiro cambia a seconda della gara, che è sia individuale sia a squadre.

Come spesso capita, non tutti sanno quanto guadagnano atleti di discipline differenti dal calcio. Per quanto riguarda il biathlon ed in particolare l’edizione dei Mondiali 2019 Dorothea Wierer, che è riuscita ad aggiudicarsi la Sfera di Cristallo generale, si è portata a casa 28 mila euro, mentre l’assegno dedicato alla seconda, vinto da Liza Vittozzi equivale a 23 mila euro. Per il terzo posto sul podio è stato invece previsto un premio di 18 mila euro. A seguire, il quarto posto con 15 mila euro e il quinto posto con 13 mila euro.

Nonostante possano sembrare cifre importanti, sono in realtà guadagni modesti se equiparati ai premi che altri sport permettono di vincere. Tuttavia ai premi del podio generale, vanno aggiunti i premi previsti per ogni gara. Ad ogni gara sono stati previsti 15 mila euro per la prima classificata, 12 mila euro per il secondo posto e 9 mila euro per il terzo. Per il quarto posto conquistato in gara, è spettato il premio di 7 mila euro, mentre al quinto posto si sono ottenuti 6 mila euro.

Oltre ai premi elencati, sono stati previsti anche altri ingaggi: le diverse Coppe di specialità sono andate tutte alla vincitrice, con un premio di 10 mila euro. Infine, ai Mondiali di Oestersund, oltre al premio per la Sfera di Cristallo generale, sono stati consegnati premi sostanzioni ad ogni medaglia: 25 mila euro per la vincitrice della medaglia d’oro, Dorothea Wierer, 19 mila euro per l’argento di Vittozzi con il secondo posto individuale. Seguono 14 mila euro per il bronzo individuale, 10 mila euro per il quarto posto e 8 mila euro per il quinto posto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanto vale economicamente la Coppa del Mondo vinta da Dorothea Wierer