Mascherine a scuola, le nuove regole: quando sono obbligatorie le FFP2

Con il decreto 17 marzo il governo Draghi ha fissato le nuove regole per le mascherine a scuola: ecco quando sono obbligatorie, e cosa potrebbe cambiare

Quali sono le regole per quanto riguarda le mascherine a scuola? Il decreto 17 marzo approvato dal Governo Draghi prevede norme precise fino alla fine dell’anno scolastico. Fino a fine scuola, studenti, insegnanti e personale ATA sono obbligati a indossare la mascherina almeno chirurgica. In alcuni casi, poi, scatta anche l’obbligo della FFP2. Finisce, invece, la Dad.

Tuttavia, entro il 1° maggio, l’Esecutivo potrebbe rivedere i piani e stabilire nuove raccomandazioni in merito, mettendo fine all’obbligo e sostituendolo appunto con un forte consiglio. Ma vediamo quali sono a oggi le regole vigenti.

Scuole dell’infanzia

Nella scuola dell’infanzia, in presenza di almeno 4 casi di positività al Covid tra gli alunni nella stessa sezione o gruppo classe, le attività proseguono in presenza e docenti, e educatori ed eventualmente bambini che abbiano superato i 6 anni devono indossare le mascherine FFP2 per 10 giorni dall’ultimo contatto con il soggetto positivo.

Tutti gli altri bambini con meno di 6 anni non devono portare la mascherina, neanche chirurgica.

In caso di comparsa di sintomi e, se ancora sintomatici, al 5° giorno successivo all’ultimo contatto, va effettuato un test antigenico rapido o molecolare o un test antigenico autosomministrato. In quest’ultimo caso l’esito negativo del test è attestato con autocertificazione.

Scuole primaria, media e superiore

Nelle scuole primarie, medie e superiori vigono le stesse regole. In presenza di almeno 4 casi di positività al Covid tra gli alunni, le attività proseguono in presenza e per i docenti e per gli alunni scatta l’obbligo di utilizzo delle mascherine FFP2 per 10 giorni dall’ultimo contatto con il soggetto positivo.

Anche in questo caso, se compaiono sintomi e, se ancora sintomatici, al 5° giorno successivo all’ultimo contatto, va effettuato un test antigenico rapido o molecolare o un test a casa. In quest’ultimo caso l’esito negativo del test è attestato con autocertificazione.

Isolamento

Gli alunni delle scuole primarie, medie e superiori, in isolamento per infezione da Covid, possono seguire l’attività scolastica con la Didattica digitale integrata accompagnata da specifica certificazione medica che attesti le condizioni di salute dell’alunno.

Si può rientrare in classe dopo la prova di aver effettuato un tampone rapido o molecolare con esito negativo.

Dove comprare le mascherine FFP2 a prezzo ridotto

Ricordiamo che le mascherine FFP22 si possono trovare in farmacia, nei supermercati, in alcune tabaccherie e online su vari siti e-commerce (qui le mascherine irregolari e come riconoscere quelle pericolose per la salute).

Su Amazon ad esempio il modello più venduto è mascherine FFP2 IDOIT 20/30PCS CE 2834 5 Strati BFE ≥99% (sigillate singolarmente). Le trovate in 6 colori diversi.

Tra le più economiche si trovano anche le mascherine MEDMASK 100% Made in Italy. Sono mascherine Ffp2 Senza Valvola certificate CE con capacità filtrante BFE ≥99%.

Per quel che riguarda invece i più piccoli, tra i modelli più venduti e affidabili su Amazon ci sono le YIDA Mascherine Ffp2 taglia piccola Monouso 5 Strati certificate CE.