Come richiedere lo SPID Inps

Scopri in questo articolo tutti i requisiti dello SPID, per cosa è utile e in che modo richiederlo.

Il Pin Inps è stato ufficialmente sostituito dallo SPID con cui si intende il Sistema Pubblico di Identità Digitale attraverso cui è possibile accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione. Lo SPID è molto semplice da utilizzare, ma è necessario essere maggiorenni: ecco in che cosa consiste e come fare la richiesta dello SPID.

Cos’è lo SPID e a cosa serve?

Lo SPID è un sistema di identificazione che garantisce, attraverso l’uso di credenziali, di accedere ai servizi pubblici online abilitati. Un importante vantaggio è quello di rendere più semplici alcune procedure, evitando di doversi recare agli uffici pubblici e avendo a disposizione una sola registrazione.

Richiesta SPID: come funziona

La richiesta dello SPID può avvenire solo se maggiorenni ed è molto semplice. Ecco quali sono i principali passaggi da seguire:

  • scegliere il provider come Aruba, InfoCert, IntesaID, Namirial, Register, Sielte, Tim e Lepida. Si può richiedere lo SPID alle Poste oppure ad altri provider accreditati che offrono diverse modalità di registrazione, alcune gratuite e altre a pagamento. La scelta del fornitore dipende da una serie di variabili come i costi e il livello di sicurezza di cui si ha bisogno riguardo il tipo di riconoscimento;
  • dopo aver definito il fornitore, si procede con l’inserimento dei dati e la creazione delle credenziali SPID. Servono la carta d’identità o il passaporto o la patente, la tessera sanitaria con il codice fiscale, l’indirizzo email e il numero di telefono;
  • effettuare per la prima volta il riconoscimento. Per avere uno SPID utilizzabile è necessario confermare l’identificazione o tramite webcam o di persona, prendendo un appuntamento nell’ufficio del fornitore scelto, o tramite firma digitale o tramite la carta d’identità elettronica o la carta nazionale dei servizi.

Livelli di sicurezza dello SPID

Una delle variabili più importante per scegliere un operatore rispetto ad un altro per l’erogazione dello SPID riguarda il livello di sicurezza. Ne esistono 3 e a seconda di questo si può richiedere lo SPID Inps gratis o meno:

  • il primo livello permette di accedere ai servizi online attraverso nome utente e password;
  • il secondo livello, fondamentale per servizi come quelli di Agenzia delle Entrate e Inps, permette di accedere attraverso nome utente, password, e la generazione di un codice temporaneo di accesso fornito da un sms o direttamente dall’app del gestore di identità digitale;
  • il terzo livello, oltre al nome utente e password, richiede un supporto fisico che gestisce delle chiavi crittografiche, come nel caso di una smart card o di un dispositivo per firma digitale remota.

Aruba

Aruba offre tutti e tre i livelli di sicurezza SPID e permette di effettuare la procedura sia online, attraverso la webcam, sia di persona presso gli uffici abilitati: il servizio è a pagamento.

InfoCert

InfoCert offre due livelli di sicurezza e permette di gestire la procedura sia di persona che online. Chi ha già attivato la firma digitale o la carta nazionale dei servizi, può eseguire la procedura online gratuitamente, altrimenti il servizio è a pagamento.

IntesaID

IntesaID offre due livelli di sicurezza e la procedura può essere fatta di persona per chi abita a Torino, nella sede locale, oppure online a pagamento.

Lepida

Lepida offre due livelli di sicurezza e la registrazione può avvenire sia online che di persona: il servizio è a pagamento.

Namirial

Namirial offre i primi due livelli di sicurezza e per registrarsi di persona è necessario recarsi nella sede aziendale a Senigallia, in provincia di Ancona, altrimenti è possibile farlo online tramite webcam a pagamento.

Tim

Tim offre i primi due livelli di sicurezza e per effettuare la procedura di persona è necessario recarsi presso gli uffici di Pomezia, in provincia di Roma, altrimenti si può attivare la registrazione online a pagamento.

Sielte

Sielte offre tutti i livelli di sicurezza e permette di effettuare la procedura sia di persona in sede, sia online, tramite webcam: in questo caso la procedura per lo spid inps è gratis.

Poste

PosteID offre tutti e tre i livelli di sicurezza. Per attivare lo SPID basta recarsi gratuitamente in qualsiasi ufficio postale per avviare la pratica. Non è possibile ottenere lo SPID tramite webcam con PosteID.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come richiedere lo SPID Inps