Roman Abramovich: chi è il miliardario con Solaris, lo yacht più costoso al mondo

Roman Abramovich è un miliardario russo, con cittadinanza ebraica: è noto soprattutto agli appassionati di calcio e vanta un patrimonio di oltre 14 miliardi di dollari

Estate di lusso sul mare per diversi miliardari che, provenienti da più parti del mondo, hanno solcato il Mediterraneo a bordo di veri e propri super yacht. Da uno sceicco del Qatar a Bill Gates, passando per Jennifer Lopez e Ben Affleck. Tra gli ultimi ad ancorare al largo delle nostre coste, il tycoon russo Roman Abramovich, imprenditore che tra le altre cose possiede il Chelsea, squadra inglese che ha appena strappato Romelu Lukaku all’Inter. Ha girato i mari italiani ed è stato avvistato in Sardegna sul suo Solaris, lo yacht più costoso al mondo.

Solaris, lo yacht più costoso al mondo: il prezzo

Stando alla scheda tecnica, Solaris è un super yacht lungo 460 piedi, poco meno di 140 metri, e largo 21,35. Conta ben 48 cabine appartamento, 8 ponti, un garage per l’elicottero. Ci sono una palestra, una piscina e un’area relax. Può ospitare a bordo circa 100 persone tra equipaggio (60) e passeggeri (36). Il prezzo di listino recita 500 milioni di euro circa. Nessuno yacht, in tutto il mondo, costa di più. La particolarità è che comunque non risulta essere il più grande: deve ‘accontentarsi’ del 16° posto.

Solaris è frutto del lavoro di un cantiere tedesco, precisamente di Bremerhaven: si chiama Lloyd Werft. Il designer del mezzo è invece australiano, risponde al nome di Marc Newson. Ha pensato a uno scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, capace di raggiungere una velocità di 18 nodi.

Roman Abramovich: chi è il miliardario con Solaris, lo yacht più costoso al mondo

Roman Abramovich è una personalità nota soprattutto agli appassionati di calcio, visto che è stato uno dei primi miliardari a investire in un club ‘straniero’ rispetto alle sue origini. Nato in Russia, con cittadinanza israeliana, ha acquistato il Chelsea perché si era innamorato dello stadio sorvolandolo con l’elicottero. Per qualcuno, un semplice capriccio: ma negli anni, dal 2003, è riuscito a inanellare successi importanti.

Ma il calcio è un’attività accessoria: la fortuna di Abramovich è iniziata col petrolio. Da lì ha costruito un patrimonio che oggi, secondo il Corriere della Sera, ammonta a 14,5 miliardi di dollari. Oltre al Solaris, tra le voci più notevoli ci sono una villa a Kensington (125 milioni di sterline), un attico sul Tamigi (22 milioni di sterline), un jet privato (75 milioni di sterline), lo yacht Eclipse (400 milioni di dollari, il secondo più lungo al mondo con 164 metri, inoltre è dotato di un sistema personale di difesa missilistica), lo yacht Sussurro (16 milioni di sterline), lo yacht Le Gran Bleu (135 milioni di sterline).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Roman Abramovich: chi è il miliardario con Solaris, lo yacht più cos...