Apre il Nespresso X Chiara Ferragni Temporary Café: dove e quanto costa l’espresso

L'influencer ed imprenditrice ha inaugurato a Milano il nuovo spazio con il suo design insieme alla Nespresso

Nuovo progetto imprenditoriale per l’influencer Chiara Ferragni che a Milano inaugura il suo Temporary Café in collaborazione con Nespresso. A partire dal 10 giugno, ma soltanto per 45 giorni, i fan potranno potranno prendere un espresso, dal semplice costo di 1,50 euro, o fare colazione in un luogo sullo stile della blogger famosa in tutto il mondo.

Chiara Ferragni apre il suo Temporany café: lo spazio

Il locale aperto per poco tempo in piazza del Carmine 1, a due passi dal Duomo, fino al 18 luglio dalle 10.30 alle 24, col nome di “Nespresso X Chiara Ferragni Temporary Café” si ispira al design e ai colori dell’imprenditrice: rosa, beige e azzurro e l’iconico occhio di Chiara Ferragni brand che insieme al monogramma Nespresso faranno da leitmotiv degli arredi e dei dettagli.

“Conoscevo questa location e l’idea era quella renderla ancora più green — ha commentato Ferragni — portando le piante nella piazza e creare un posto un po’ meno visto a Milano, arricchito con la nostra vena pop e il nostro colore; un posto dove le persone possono rilassarsi con le persone che amano o prendere il ‘coffee to go’ quando sono di fretta”.

“Fin dall’adolescenza il rituale del caffè ha sempre fatto parte della mia vita — ha raccontato l’influencer – non solo per il gusto ma per come accompagna le mie mattine, per me è sinonimo di qualità della vita e vivendo a Los Angeles ho imparato ad apprezzarlo anche in altre versioni come il ‘coffee to go’ o quello lungo”.

Chiara Ferragni apre il suo Temporany café: la collaborazione con Nespresso

Tra gli obiettivi della collaborazione tra Nespresso e Chiara Ferragni, oltre l’idea di uno spazio esclusivo dove consumare anche pranzi e aperitivi, c’è anche la promozione della sostenibilità tramite il progetto “Da chicco a chicco”: dalle capsule di caffè vuote riportare dai consumatori nei negozi o nelle isole ecologiche, l’azienda separa dall’alluminio i resti di caffè che andranno a generare il compost destinato alla coltivazione di riso, che viene poi donato al Banco Alimentare della Lombardia e del Lazio.
>Stefano Goglio, direttore generale di Nespresso Italiana ha commentato così l’iniziativa: “Nespresso professa da sempre tre valori che sono innovazione sostenibilità e qualità e abbiamo voluto lavorare con Chiara Ferragni perché è in grado di portare questi valori, con trasparenza e semplicità, alle generazioni più giovani

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apre il Nespresso X Chiara Ferragni Temporary Café: dove e quanto cos...