Quanto guadagnano gli arbitri ai Mondiali in Russia 2018

Gli arbitri che scenderanno in campo per prendere parte alla Coppa del Mondo Fifa 2018 in Russia guadagneranno di più: ecco le cifre

Guadagneranno di più gli arbitri impegnati nel corso della prossima sfida calcistica mondiale in Russia. A stabilirlo la Fifa che ha deciso di aumentare gli stipendi per coloro che saranno impegnati nella competizione che si terrà nell’estate 2018 in Russia e a cui non prenderà parte la Nazionale Italiana di calcio.

A riportare alcuni numeri sugli stipendi il sito brasiliano Uol Esporte. Sembra che arbitri importanti come Felix Brych, (suo l’arbitraggio dell’ultima finale di Champions League), per fare un nome, prenderanno una cifra che si aggira sui 70mila dollari totali per tutto il Mondiale, che si attestano a circa 57mila euro. Per ogni partita diretta, invece, avranno un extra che si aggira sui 3mila dollari ovvero 2,500 euro. In certi casi si tratta di un aumento di quasi il doppio rispetto ai compensi ricevuti nelle due passate edizioni dell’appuntamento calcistico che si tiene ogni quattro anni. Infatti, sia per l’edizione del 2010 che quella del 2014, sono stati pagati fra i 35mila e i 50mila dollari.

Per gli assistenti migliori invece la cifra è di 25mila dollari, pari a 20mila euro. Mentre per ogni gara cui prenderanno parte, inoltre, riceveranno 2mila dollari, ovvero 1500 euro.

Saranno 32 i Paesi coinvolti nelle competizioni della prossima Coppa del Mondo. Gli arbitri e gli assistenti che scenderanno in campo ammontano a 36 i primi e 63 i secondi. Se la nazionale italiana non prenderà parte alle competizioni calcistiche del Mondiale, il nostro vessillo sarà tenuto alto dall’arbitro Gianluca Rocchi e dagli assistenti Elenito Di Liberatore e Mauro Tonolini.

Le terne che sono state scelte dal Comitato arbitrale Fifa (che ha reso noti i nomi a fine marzo) parteciperanno prossimamente a un seminario di due settimane a Coverciano a cui prenderanno parte anche i candidati all’arbitro di video (o Var). I nomi di coloro che verranno scelti per ricoprire questo ruolo verranno resi noti in seguito. Prima dell’inizio del torneo coloro che ricopriranno questi ruoli prenderanno parte a un ulteriore seminario a Mosca.

Il fischio di inizio si avvicina, con ancora un po’ di delusione per la mancanza della Nazionale Italiana sul terreno di gioco, ma tanta curiosità di sapere chi sarà campione del mondo della 21esima edizione della Coppa del Mondo Fifa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanto guadagnano gli arbitri ai Mondiali in Russia 2018