Lotteria per aggiudicarsi una casa in campagna, 60 euro a biglietto

L'idea è di una coppia inglese che non riusciva a vendere la propria villa nel cuore dell'Abruzzo

Una villa invendibile per una storia incredibile: arriva dall’Inghilterra una lotteria che mette in palio una villa in Abruzzo.

Non c’è nessun errore, il fortunato vincitore del primo premio diventerà proprietario di una villa del valore di 320 mila euro circa a Carapelle Calvisio in provincia dell’Aquila. Quello che è ancora più curioso è come si sia potuto arrivare a stabilire come primo premio un’abitazione. Andiamo con ordine. James e Lea Abbott proprietari della villa nel borgo italiano nel cuore del Gran Sasso hanno deciso di mettere in vendita la proprietà.
Peccato che trovare un acquirente per un’abitazione di lusso come questa sia quasi impossibile: così tra le tante difficoltà, James e Lea hanno deciso di inventarsi una lotteria.

Acquistando un biglietto da 50 sterline, circa 60 euro, gli amanti del gioco (e dell’Italia) potranno sperare di vincere il prezioso bottino. Il montepremi è così suddiviso: terzo premio, una bella razione di cibo locale comprese alcune bottiglie di vino. Secondo premio, 10 mila sterline in contanti. Primo premio, quello più importante, la casa a Via Villa Nuova 5, a Carapelle Calvisio in Abruzzo appunto. La villa è valutata 275.000 sterline: tre stanze letto, circondata dal verde.

A disposizione di chi vorrà tentare la sorte ci sono seimila biglietti. I coniugi Abbott hanno fatto le cose in grande: infatti è possibile “visitare” la villa online sul profilo Instagram “Your italian house” su tre piani e si compone di tre camere, bagno, terrazza con vista sui monti e giardino. La casa è davvero molto bella e si può ammirare anche attraverso il video realizzato dal regista Julian Civiero.

“Abbiamo provato a venderla con i soliti canali, affidandoci anche ad agenti immobiliari in ambito internazionale, ma il mercato è abbastanza fermo e il costo della pubblicità comincia a lievitare. Non abbiamo avuto grandi proposte e allora abbiamo deciso di far partire questa lotteria”, spiega James che è riuscito a vendere già la metà dei biglietti ma per riuscire a ottenere il suo obiettivo deve arrivare a quota 4 mila. La vendita scadrà a fine settembre 2019 e l’estrazione avverrà nel mese successivo. L’iniziativa ha avuto risalto tanto nella stampa italiana che inglese. In fondo, bastano 60 sterline per ritrovarsi a possedere una villa nel cuore dell’Italia e per assaggiare le ottime specialità gastronomiche abruzzesi accompagnate da del buon vino locale.

Lotteria per aggiudicarsi una casa in campagna, 60 euro a bigliet...