Come scegliere un impianto domotico per la casa

Scopri come personalizzare l'impianto domotico di casa tua e quali dispositivi acquistare per farlo

Un impianto domotico consente di automatizzare una serie di processi all’interno della casa, allo scopo di rendere la routine giornaliera più semplice e comoda. Grazie alle nuove tecnologie, infatti, è possibile usufruire di un maggiore comfort domestico, sfruttando le funzionalità smart dei dispositivi connessi, degli assistenti vocali e degli hub per la smart home. Ecco alcuni consigli utili per capire come scegliere un sistema domotico per la casa e quali prodotti acquistare.

Come realizzare un impianto domotico

Quando si parla di impianto domotico per la casa si intende un sistema che rende l’immobile intelligente, attraverso l’utilizzo di sensori, dispositivi Wi-Fi e tecnologie per la gestione centralizzata dell’abitazione. Ovviamente è possibile realizzare un progetto personalizzato di domotica residenziale, occupandosi da soli dell’implementazione delle varie tecnologie oppure rivolgersi a dei professionisti specializzati, tenendo conto del livello di automazione che si vuole ottenere e della complessità dell’intervento.

Un impianto di domotica deve garantire due caratteristiche fondamentali:

  • risultare semplice da utilizzare e gestire;
  • essere personalizzato in base alle proprie necessità.

In generale, un sistema domotico deve rispondere esattamente alle proprie esigenze, avere un costo compatibile con il budget a disposizione, essere modulare per aggiungere nuove funzionalità nel corso del tempo e risultare completamente personalizzato. Per questo motivo bisogna partire sempre dalla valutazione dell’immobile e dall’analisi delle proprie necessità, per comprendere quali aspetti della casa si vogliono automatizzare considerando anche la spesa necessaria per farlo.

Dopodiché è necessario cercare i prodotti giusti per trasformare l’abitazione in una casa intelligente, informandosi bene sui dispositivi e le tecnologie disponibili per essere in grado di scegliere quelle più adatte allo scopo. L’obiettivo è trovare il giusto compromesso tra comodità, costi e sicurezza, prestando attenzione anche alla sostenibilità del progetto, ad esempio inserendo tra i sistemi per la smart home anche soluzioni che consentono di ridurre i consumi di energia in casa.

Quali dispositivi scegliere per la domotica residenziale?

Ogni progetto di domotica è unico e realizzato su misura, infatti l’essenza di questa trasformazione è proprio quella di personalizzare la casa e interagire con essa in base alle proprie esigenze personali. Ad ogni modo, tra gli elementi principali di un sistema per la domotica della casa ci sono:

  • hub di comando centralizzato;
  • interruttori e prese Wi-Fi;
  • lampadine smart;
  • elettrodomestici connessi;
  • termostato Wi-Fi;
  • telecamere di sicurezza Wi-Fi;
  • sensori smart.

L’hub di comando è il dispositivo dal quale gestire tutte le funzionalità dell’impianto domotico. I device più utilizzati sono Amazon Echo e l’assistente vocale Alexa, oppure Google Home e l’assistente virtuale Google Assistant, smart speaker che permettono di comandare la casa domotica con la voce. Altrimenti è possibile altre tecnologie, tra cui delle app per smartphone che consentono di amministrare ogni funzione e creare delle routine personalizzate.

Dopo aver scelto la tecnologia di comando è possibile procedere all’acquisto dei vari prodotti di domotica residenziale, comprando dispositivi compatibili con l’hub centrale per garantire una corretta operatività. Ogni apparecchio, dagli elettrodomestici smart alle prese Wi-Fi, deve essere facile da installare, integrabile con l’arredamento dell’abitazione e controllabile anche da remoto, in questo modo si può gestire la casa intelligente anche dal lavoro o durante le vacanze.

I migliori dispositivi da acquistare per l’impianto domotico

In questa guida abbiamo selezionato alcuni dei dispositivi migliori per un sistema di domotica, tuttavia la gamma di prodotti disponibili è davvero ampia e variegata, perciò è importante valutare la validità di ogni soluzione in base al tipo di progetto da realizzare e al proprio budget. Ecco alcune idee interessanti per automatizzare la casa in modo semplice e veloce.

Smart speaker Amazon Echo 4a gen

Il miglior smart speaker per la casa domotica

Un ottimo dispositivo per gestire la domotica residenziale è Amazon Echo di quarta generazione, uno smart speaker con Alexa integrata che consente di controllare i dispositivi connessi con i comandi vocali. Questo altoparlante propone anche un audio HD di alta qualità, inoltre dispone dell’hub Zigbee incorporato per la configurazione rapida degli apparecchi smart. Nel bundle è inclusa anche la lampadina smart Philips Hue con attacco E27, per accendere e spegnere le luci con la voce.

Perché comprarlo? Smart speaker con il miglior rapporto qualità-prezzo per l’impianto domotico e i comandi vocali.

Caratteristiche principali

  • Woofer da 76 mm
  • 2 tweeter da 20 mm
  • Uscita audio AUX da 3,5 mm
  • Dolby Audio
  • Hub Zigbee integrato
  • Modulo Wi-Fi dual band
  • Lampadina smart Philips Hue
  • Alexa integrata

Termostato Wi-Fi Netatmo

Il miglior termostato smart per la smart home

Un impianto di domotica non può prescindere dall’installazione di un termostato Wi-Fi, ad esempio optando per l’efficiente dispositivo proposto da Netatmo. Si tratta di un termostato smart per controllare la caldaia da remoto, compatibile con gli assistenti vocali Google Home e Alexa. Questo prodotto consente di monitorare i consumi dell’impianto di riscaldamento tramite app per smartphone, programmare la caldaia a distanza e regolare in modo automatico in base alle condizioni atmosferiche esterne.

Perché comprarlo? Termostato Wi-Fi intelligente per la caldaia compatibile con Alexa e Amazon Echo di facile installazione.

Caratteristiche principali

  • Termostato Wi-Fi
  • Supporto Alexa e Google Home
  • Temperatura da 5 a 30°C
  • App per smarthone
  • Funzione Auto-Adapt
  • Kit completo di montaggio

Lampadine Wi-Fi Extrastar

Le migliori lampadine dimmerabili per Alexa

Per gestire l’illuminazione della casa da remoto una soluzione ottimale sono le lampadine Wi-Fi Extrastar, luci smart per la domotica residenziale con potenza di 10W compatibili con Alexa e Google Home. Sono dotate di attacco E27 standard, tecnologia a LED per ridurre i consumi elettrici e un modulo Wi-Fi dual band per la connessione alla rete internet domestica. È possibile regolare le lampadine per ottenere luce calda, bianca o fredda, con controllo tramite smart speaker o app per smartphone.

Perché comprarle? Lampadine smart a basso consumo con app per smartphone per il controllo da remoto.

Caratteristiche principali

  • Lampadine Wi-Fi LED
  • Potenza 10W
  • Luce fredda, bianca o calda
  • Supporto Alexa e Google Home
  • 16 milioni di colori
  • Attacco E27

Controllo smart climatizzatore Tado°

Ottimo hub per gestire il climatizzatore da remoto

Il dispositivo Tado° permette di gestire da remoto il climatizzatore o la pompa di calore aria/aria, per ottenere un comfort indoor perfetto sia in inverno che in estate. Questo device aiuta a diminuire gli sprechi di energia e aumentare la sostenibilità ambientale della casa, programmando in modo intelligente la temperatura in ogni stanza dell’immobile. Il controllo funziona con Google Home e Alexa, ed è compatibile con tutti i climatizzatori dotati di telecomando a infrarossi.

Perché comprarlo? Sistema di controllo smart per ottimizzare i consumi del climatizzatore e della pompa di calore.

Caratteristiche principali

  • Controllo smart per climatizzatore
  • Gestione remota tramite app
  • Supporta Alexa e Google Home
  • Notifiche per ridurre gli sprechi
  • Gestione multi-ambiente

Presa smart TP-Link Tapo P100

La migliore presa smart per qualità-prezzo

Un impianto domotico richiede necessariamente delle prese smart, prodotti come TP-Link Tapo P100 per gestire da remoto l’accensione e lo spegnimento della luce in casa. Questa smart plug è compatibile con Google Home e Alexa, si può controllare a distanza tramite l’app Tapo e dispone di un modulo Wi-Fi integrato per il collegamento alla connessione internet domestica. Non richiede l’installazione di un hub specifico, inoltre è possibile programmare la presa secondo la propria routine giornaliera.

Perché comprarla? Presa smart Wi-Fi con setup intuitivo e gestione remota dall’app Tapo.

Caratteristiche principali

  • Presa smart Wi-Fi
  • Controllo vocale
  • Gestione remota dall’app Tapo
  • Modulo Wi-Fi integrato
  • Supporto Alexa e Google Home

Sensore smart porte e finestre Panamalar

Sensore di sicurezza per porte e finestre

Gli impianti domotici per la casa devono anche garantire elevati standard di sicurezza, ad esempio integrando nel sistema il sensore smart Panamalar. Questo dispositivo permette di monitorare porte e finestre, rilevando ogni tentativo di intrusione in caso di apertura non autorizzata. Funziona sia con Google Home che con Alexa, inoltre con il collegamento Wi-Fi è in grado di inviare un avviso in caso di effrazione direttamente sul proprio smartphone, con un basso consumo energetico e un funzionamento 24/7.

Perché comprarlo? Sensore smart per aumentare la sicurezza della casa monitorando porte e finestre.

Caratteristiche principali

  • Sensore antintrusione smart
  • Modulo Wi-Fi integrato
  • Controllo tramite app
  • Notifiche automatiche
  • Supporto Alexa e Google Home

Telecamera Wi-Fi Ezviz C6N

Telecamera di sicurezza smart economica

Offerta

Per la sicurezza domestica è importante inserire nell’impianto domotico residenziale anche una telecamera Wi-Fi, ad esempio optando per il modello economico Ezviz C6N. Compatibile con Alexa, la telecamera di sorveglianza da interno consente di monitorare gli ambienti della casa, anche al buio grazie alla visione notturna. È possibile ruotare di 360 gradi l’angolo di visione per seguire i movimenti in caso di intrusione, effettuare zoom e comunicare con eventuali inquilini attraverso l’audio bidirezionale.

Perché comprarla? Videocamera smart per monitorare gli interni della casa compatibile con Alexa e Amazon Echo Show.

Caratteristiche principali

  • Telecamera di sicurezza Wi-Fi
  • Supporto per Alexa
  • Zoom e sensore di movimento
  • Audio bidirezionale
  • Visione notturna
  • Rotazione a 360°
  • Risoluzione HD a 1080p

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come scegliere un impianto domotico per la casa