Confronto tra Amazon Alexa e Google Home: tutte le differenze

Scopri le differenze sostanziali tra Alexa e Google Home per capire quale dispositivo acquistare

Per gestire la casa domotica con i comandi vocali è necessario utilizzare un assistente virtuale, scegliendo tra Alexa o Google Home. Si tratta delle principali tecnologie disponibili oggi per la domotica residenziale, con cui controllare tutti i dispositivi connessi in casa con la voce in modo pratico e funzionale. Vediamo quali sono le caratteristiche principali dei due sistemi per capire se è meglio Google Home o Alexa, con i migliori smart speaker da acquistare per rendere l’abitazione intelligente.

Alexa vs Google Home: caratteristiche e differenze

Innanzitutto, è importante chiarire bene cosa sono queste due tecnologie. Alexa è l’assistente virtuale sviluppato da Amazon, un software di intelligenza artificiale integrato all’interno di tantissimi dispositivi smart, tra cui gli smart speaker Amazon Echo. L’assistente vocale dell’azienda di Mountain View è invece Google Assistant, il quale viene inserito nativo in tutti gli altoparlanti intelligenti Google Home, come Nest Hub e Google Home Mini.

Si tratta dunque di due ecosistemi molto simili tra loro, sebbene presentino varie differenze sostanziali. Alexa vanta senza dubbio una gamma di dispositivi compatibili più numerosa e ampia, con tantissime aziende che propongono prodotti smart che supportano la tecnologia di voice assistant di Amazon. Ciò vale soprattutto nel campo della domotica residenziale, settore in cui Alexa è senz’altro la tecnologia più utilizzata per questo tipo di applicazione.

Ovviamente anche Google Home e Google Assistant consentono di gestire la smart home, usando i comandi vocali per comandare i dispositivi connessi a distanza, tuttavia il numero di prodotti compatibili è sicuramente inferiore rispetto a quelli che supportano Alexa. Tuttavia, Google Home è più efficiente nell’interazione con le persone, mostrando il livello raggiunto da Google nel campo dell’IA e della comprensione del linguaggio, know-how ottenuto grazie all’esperienza maturata con il suo motore di ricerca per il web.

Meglio Alexa o Google Home?

È difficile stabilire in modo univoco se sia meglio Alexa o Google Home, infatti entrambe le tecnologie sono valide e offrono funzionalità simili. La scelta è del tutto personale e legata al tipo di utilizzo da fare di questi sistemi, tenendo conto anche della compatibilità dei propri dispositivi. In generale:

  • Alexa e Amazon Echo sono consigliati per la smart home e chi dispone di apparecchi Amazon in casa;
  • Google Assistant e Google Home sono consigliati per la qualità dell’interazione e chi possiede servizi multimediali e device Android.

Ecco una serie di aspetti da considerare nella scelta tra Google Home e Alexa.

  • Smart home: per la casa domotica Alexa è più efficiente rispetto a Google Home, infatti vanta un’ampia gamma di dispositivi smart compatibili, con tanti prodotti venduti direttamente da Amazon per la casa intelligente, inoltre Alexa supporta l’hub Zigbee compatibile con la maggior parte degli apparecchi per la smart home.
  • Servizi multimediali: Alexa funziona in modo ottimale con tutte le app di Amazon Prime come Prime Music, Audible e Prime Video, comprese piattaforme come Apple Music e Tidal. Google Home vanta una compatibilità più elevata con le app dell’ecosistema Google come YouTube e Google Play Music, in più supporta anche Spotify e Apple Music tramite Google Chromecast.
  • Interazione con l’assistente virtuale: per la qualità della tecnologia di voice assistant Google Home offre senz’altro un sistema più avanzato e preciso, in grado di interagire in modo naturale e fornire risposte precise ai comandi vocali. Anche Alexa è una tecnologia molto efficiente, tuttavia l’esperienza di Google nel campo della comprensione del linguaggio si fa notare.
  • Smart speaker: Google Home funziona con gli smart speaker Google Nest e Google Home Mini, altoparlanti audio con modelli dotati anche di display touchscreen. Alexa viene proposta con gli smart speaker Amazon Echo, una gamma più completa e variegata con maggiori opzioni tra cui scegliere.
  • Prezzo: con Amazon Echo è possibile usufruire di un range di prezzo più ampio, con prodotti economici fino ai top di gamma più esclusivi e costosi. La proposta di Google Home è meno strutturata, rimanendo all’interno della fascia di prezzo media.

I migliori dispositivi per Alexa e Google Home da comprare

Per utilizzare Alexa e Google Home bisogna compare uno smart speaker, scegliendo se puntare sui device Amazon Echo oppure sugli altoparlanti intelligenti Google Home. Ecco i dispositivi migliori per Alexa e Google Home disponibili sul mercato.

Amazon Echo Dot 3a gen

Lo smart speaker per Alexa più economico

Offerta

Il dispositivo entry level per Alexa è Amazon Echo Dot di terza generazione, proposto in tessuto antracite con la funzione drop-in, attraverso la quale è possibile associare automaticamente il device ad altri Amazon Echo presenti in altre stanze della casa. Dispone di un altoparlante da 41 mm, un’uscita audio AUX da 3,5 mm e il modulo Wi-Fi dual band integrato, inoltre è caratterizzato da dimensioni compatte e pesa appena 300 grammi.

Perché comprarlo? È lo smart speaker più economico per avere Alexa in casa senza spendere troppo.

Caratteristiche principali

  • Driver da 41 mm
  • Peso 300 grammi
  • Modulo Wi-Fi dual band
  • Uscita audio da 3,5 mm

Amazon Echo Dot 4a gen

Il nuovo smart speaker compatto di Amazon per Alexa

La nuova versione di Amazon Echo Dot viene proposta nella quarta generazione, confermando le dimensioni compatte dello smart speaker per ottimizzare lo spazio in casa e ridurre l’ingombro. È disponibile in diversi modelli e colori antracite, bianco ghiaccio e ceruleo, inoltre supporta la qualità audio HD offerta da servizi di streaming musicale come Amazon Music. Dispone di un driver da 41 mm a diffusione anteriore, in più è possibile scegliere anche la versione con orologio digitale incorporato.

Perché comprarlo? Smart speaker compatto per Alexa e la smart home.

Caratteristiche principali

  • Driver da 41 mm a diffusione anteriore
  • Peso 328 grammi
  • Modulo Wi-Fi dual band
  • Uscita audio da 3,5 mm
  • Disponibile con orologio smart

Amazon Echo Show 5

Lo schermo smart per Alexa entry level

Offerta

Oltre agli smart speaker tradizionali Amazon propone anche dei dispositivi per Alexa con display touchscreen, tra cui il device entry level è Amazon Echo Studio 5. Si tratta di un apparecchio con altoparlanti e display da 5,5 pollici, con una fotocamera da 2 MP e Alexa integrata, disponibile in antracite, bianco e blu. Con la telecamera è possibile monitorare la casa, con una cover per coprire il sensore e garantire la massima privacy a seconda delle circostanze.

Perché comprarlo? Schermo intelligente con display touchscreen facile da usare e non troppo ingombrante.

Caratteristiche principali

  • Driver da 41 mm
  • Modulo Wi-Fi dual band
  • Uscita audio da 3,5 mm
  • Schermo HD da 5,5 pollici
  • Telecamera da 2 MP

Amazon Echo show 8

Il migliore display intelligente per Alexa per qualità-prezzo

Offerta

Lo schermo intelligente migliore per qualità-prezzo è Amazon Echo Show 8, un modello 2021 di seconda generazione proposto con display HD, Alexa integrata e una telecamera con sensore da 13 MP. Questo device presenta una risoluzione 1280×800 pixel, ha due altoparlanti da 51 mm, un display touchscreen da 8 pollici e il modulo Wi-Fi dual band incorporato, con un potente processore MediaTek MT 8183 e la funzionalità cornice per visualizzare le proprie foto a scorrimento.

Perché comprarlo? Schermo intelligente HD con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Caratteristiche principali

  • Due driver da 51 mm
  • Peso 1037 grammi
  • Modulo Wi-Fi dual band
  • Schermo touchscreen da 8 pollici
  • Telecamera da 13 MP

Amazon Echo Show 10

Il migliore schermo smart per Alexa in assoluto

Offerta

Il top di gamma tra gli schermi intelligenti per Alexa è Amazon Echo Show 10, un display HD con sensore di movimento e telecamera da 13 MP con cover copri-sensore. Per la qualità audio presenta due tweeter da 25 mm e un woofer da 76 mm, dispone di uno schermo da 10,1 pollici e l’hub Zigbee integrato. Questo dispositivo Amazon permette di utilizzare il sistema Visual ID, lo schermo è girevole e garantisce prestazioni acustiche elevate.

Perché comprarlo? Lo schermo intelligente top di gamma con altoparlanti potenti e risoluzione video HD.

Caratteristiche principali

  • Due tweeter da 25 mm
  • Woofer da 76 mm
  • Modulo Wi-Fi dual band
  • Schermo touchscreen da 10,1 pollici
  • Telecamera da 13 MP
  • Hub Zigbee integrato

Amazon Echo Studio

Lo smart speaker per Alexa migliore per la musica

Per ascoltare la musica in casa con una qualità audio superiore il device giusto è Amazon Echo Studio, il prodotto di punta della gamma di smart speaker dell’azienda di Seattle. Questo device propone un audio stereo Hi-Fi, con 3 altoparlanti midrange da 51 mm, 1 tweeter da 25 mm e 1 woofer da 133 mm, per un suono profondo e immersivo. Non manca l’ingresso audio jack da 3,5 mm, il mini-ottico, il supporto per il formato Dolby Atmos e l’integrazione con l’hub Zigbee per la smart home.

Perché comprarlo? Il migliore smart speaker per Alexa con suono Hi-Fi di alta qualità.

Caratteristiche principali

  • 1 tweeter da 25 mm
  • 3 midrange da 51 mm
  • 1 woofer da 133 mm
  • Modulo Wi-Fi dual band
  • Dolby Atmos
  • Hub Zigbee integrato

Google Nest Mini 2 gen

Lo smart speaker Google Home più economico

Non disponibile.

Tra gli smart speaker per utilizzare in casa Google Assistant il prodotto più economico è Google Nest Mini di seconda generazione, un dispositivo piccolo e compatto con una buona qualità audio nonostante le dimensioni. È realizzato in materiale riciclato per garantire una maggiore sostenibilità ambientale, presenta un design moderno ed elegante, può essere appeso alla parete per risparmiare spazio e permette di interagire con tutti i servizi multimediali dell’ecosistema Google.

Perché comprarlo? Smart speaker piccolo ed economico per Google Home.

Caratteristiche principali

  • Modulo Wi-Fi
  • Bluetooth 5.0
  • Chromecast integrato
  • Controlli touch
  • Processore quad-core

Google Nest Hub 2 gen

Il miglior smart speaker Google Home

Lo smart speaker più completo per Google Home è il Nest Hub di seconda generazione, dotato non solo di altoparlanti ma anche di uno schermo HD touchscreen da 7 pollici. Il device dispone di un sensore di movimento, un rilevatore di temperatura e un sensore ambiente, con i quali è in grado di ottimizzare le funzionalità per la domotica residenziale. È davvero semplice da configurare e da utilizzare, con una connettività che include il modulo Wi-Fi e il Bluetooth 5.0.

Perché comprarlo? Il migliore smart speaker Google Home con schermo intelligente.

Caratteristiche principali

  • Modulo Wi-Fi
  • Bluetooth 5.0
  • Chromecast integrato
  • Controlli touch
  • Schermo touchscreen da 7 pollici