Tutti i vantaggi delle lampadine smart

Scopri il funzionamento delle lampadine smart e quale modello comprare tra le migliori sul mercato

Le lampadine smart sono dispositivi indispensabili per la smart home, dotate di un modulo Wi-Fi per il controllo remoto tramite app con un hub dedicato o uno smart speaker. In questo modo è possibile gestire l’illuminazione della casa da remoto, sia attraverso le funzionalità dell’applicazione sia tramite la voce con gli assistenti virtuali Alexa e Google Assistant. Vediamo come funzionano, quali vantaggi offrono e le migliori lampadine smart da acquistare.

Lampadine smart: come funzionano?

Le lampadine Wi-Fi sono delle sorgenti luminose in grado di connettersi alla rete internet in modalità wireless, attraverso un apposito modulo inserito all’interno del connettore. Il loro funzionamento è del tutto simile a una normale lampadina LED, tuttavia è possibile accendere e spegnere la luce in modo tradizionale oppure a distanza. In questo caso è possibile usare un’app per smartphone, per impostare l’illuminazione direttamente dal proprio device mobile.

In alternativa si possono gestire le lampadine con l’intelligenza artificiale e gli assistenti vocali, tramite voice assistant come Amazon Alexa e gli smart speaker Amazon Echo, oppure Google Assistant e gli altoparlanti intelligenti Google Home e Nest. Alcuni modelli sono anche dotati di un dimmer, un dispositivo che consente di regolare l’intensità luminosa, per ottimizzare i consumi energetici e creare atmosfere personalizzate nei vari ambienti della casa.

Le lampadine Alexa e Google Home garantiscono diversi vantaggi, a partire dalla comodità di controllare le luci da remoto anche quando ci si trova fuori casa, ad esempio verificando che le luci siano tutte spente dall’ufficio. Inoltre è possibile diminuire i consumi elettrici, utilizzando i dimmer per abbassare l’intensità luminosa delle luci a LED. Allo stesso tempo il risparmio energetico ottenibile permette di ridurre le emissioni inquinanti, per rendere la casa più smart e diminuire anche l’impatto ambientale.

Le migliori lampadine smart

Sul mercato si possono trovare tantissimi modelli di lampadine Wi-Fi, con modelli compatibili con Alexa o Google Home e prodotti dotati di dimmer e luci RGB. Ovviamente è importante valutare sempre il tipo di attacco, il wattaggio e il range di temperatura per scegliere un prodotto adatto alle proprie esigente. Ecco quali sono le lampadine smart migliori da comprare.

Lampadina Wi-Fi Bakibo

La migliore lampadina LED smart con ampio fascio luminoso

Una lampadina LED smart con un elevato fascio luminoso è il modello proposto da Bakibo, in grado di offrire 1000 Lumen e una potenza di 9 W. Il prodotto è dimmerabile per impostare l’intensità luminosa, ha un attacco standard E27 ed è compatibile con Alexa e Google Assistant. La lampadina propone una luce colorata con tecnologia RGB, per creare effetti luminosi e personalizzare l’atmosfera nelle stanze dell’abitazione, con bulbo smart controllabile tramite app o attraverso i comandi vocali con Amazon Echo o Google Home.

Perché comprarla? È una lampadina smart con un ampio fascio luminoso e un ottimo prezzo d’acquisto.

Caratteristiche principali

  • Supporto Alexa e Google Assistant
  • 8 modalità preconfigurate
  • Tecnologia RGB LED
  • Dimmer
  • Luce colorata
  • 1000 lumen
  • Potenza 9 W

Lampadine smart TP-Link Tapo L501E

Le migliori lampadine smart gestibili tramite app

Ottime lampadine Alexa sono le Tapo L501E venduta da TP-Link, dotate di una luce gialla calda dimmerabile, con la possibilità di passare dall’1% fino al 100% tramite app Tapo oppure con i comandi vocali di Google Assistant o Amazon Alexa. L’attacco della base è E27, con una luminosità di 806 lumen, una potenza di 8,7 W e una temperatura di colore fissa di 2700 Kelvin. Il modulo Wi-Fi è single band a 2,4 GHz, con due opzioni impostabili tra cui la modalità tramonto e alba per configurare l’accensione e lo spegnimento automatici.

Perché comprarle? Lampadine Wi-Fi con regolazione della luminosità e gestione tramite app.

Caratteristiche principali

  • Supporto Alexa e Google Assistant
  • 2 modalità preconfigurate
  • Tecnologia LED
  • Dimmer
  • Luce gialla calda (2700 K)
  • 806 lumen
  • Potenza 8,7 W

Lampadine LED Antela

Le migliori lampadine smart dimmerabili

Le lampadine smart Antela sono modelli con luci a LED e attacco E27, dotate di modulo Wi-Fi per il collegamento alla rete internet, dimmer per l’impostazione dell’intensità luminosa e compatibilità con Alexa. Offrono il supporto per gli smart speaker Amazon Echo e Google Home per il controllo vocale, con luminosità RGB e 8 atmosfere programmabili. Hanno una potenza di 9 W, un range di temperatura da 2700 a 6500 Kelvin per emettere luce bianca fredda o calda, con 805 lumen e bulbo smart integrato.

Perché comprarle? Sono lampadine smart a risparmio energetico con dimmer integrato.

Caratteristiche principali

  • Supporto Alexa
  • Luce calda e fredda (2700-6500K)
  • Tecnologia RGB LED
  • Dimmer
  • Luce colorata
  • 805 lumen
  • Potenza 9 W

Lampadina Bluetooth Philips Hue White

La migliore lampadina smart Bluetooth

Un’alternativa rispetto alle classiche lampadine Wi-Fi è il modello Bluetooth Philips Hue White, una lampadina potente da 15,5 W con attacco E27 e luce bianca calda a 2700 Kelvin. Per la smart home è possibile acquistare il sistema Hue completo, altrimenti è possibile controllare la lampadina con la voce tramite Google Assistant o Amazon Alexa. Questo dispositivo vanta una luminosità fino a 1600 Lumen, con un timer per l’impostazione dell’accensione e dello spegnimento, il dimmeraggio e una portata che con il Bridge Philips Hue copre tutta l’abitazione.

Perché comprarle? Lampadine Bluetooth perfette per la smart home con accessori Philips.

Caratteristiche principali

  • Supporto Alexa e Google Assistant
  • Luce calda (2700)
  • Dimmer
  • 1600 lumen
  • Potenza 15,5 W
  • Controllo tramite app

Lampadine smart Wi-Fi Slitinto

Le migliori lampadine smart da installare senza hub

Una delle migliori lampadine Google Home e Alexa è il modello proposto da Slitinto, una luce LED con connettore Wi-Fi, attacco E14 e una particolare forma a candela. La lampadina ha una luce colorata e dimmerabile, per regolare l’intensità della luminosità e la temperatura di calore in base alle proprie esigenze, con una potenza di 5 W e un controllo anche tramite i comandi vocali. È facilissima da installare e non richiede un hub, funziona attraverso la connessione Wi-Fi a 2,4 GHz ed è possibile impostare l’ora di attivazione con un apposito timer.

Perché comprarle? Lampadine Wi-Fi con tecnologia LED facili da installare anche senza hub.

Caratteristiche principali

  • Supporto Alexa e Google Assistant
  • Tecnologia LED RGB
  • Dimmer
  • Potenza 5 W
  • Bassi consumi energetici
  • Controllo tramite app

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tutti i vantaggi delle lampadine smart