PROMO

Centralino in cloud, i vantaggi (economici e strutturali) per l’azienda

Scegliere un centralino virtualizzato consente a qualunque azienda di efficientare costi e risorse strutturali. Ecco perché

Il tema dell’ottimizzazione dei costi e delle opportunità di risparmio è, per un’azienda, di stretta attualità. A volte, diventa addirittura una discriminante tra il riuscire a tenere “aperta la bottega” ed essere costretti a chiudere la propria attività.

Con i finanziamenti alle aziende ai minimi storici e difficoltà nell’esigere i crediti, molte aziende fanno affidamento sulla riduzione dei costi aziendali per poter continuare a restare in attività. Un’operazione necessaria, dunque, ma che non può corrispondere a un abbassamento dei livelli di qualità dei servizi o prodotti offerti. Ad esempio, è possibile abbattere le spese per la telefonia mantenendo inalterato il livello di assistenza al cliente. O, allo stesso tempo, mantenendo attive le stesse linee telefoniche e consentendo ai propri dipendenti di restare sempre in contatto con fornitori e clienti (inclusi i potenziali).

Anzi, mettendo in atto scelte ponderate e oculate, è addirittura possibile avere un servizio di telefonia aziendale e pagare meno. Come? Scegliendo di virtualizzare il centralino e affidarsi a un servizio di telefonia VoIP che consenta di eliminare ogni spreco, pagando solamente per le utenze che si utilizzano effettivamente.

Una soluzione solo apparentemente complessa, capace invece di snellire le procedure aziendali (soprattutto a livello IT e a livello manutentivo) e di garantire risparmi tutt’altro che secondari. Scegliendo una soluzione come Cloudya di NFON, ad esempio, si avrà la garanzia di poter contare su un servizio di alto livello, con assistenza personalizzata (in caso di necessità) e decine di funzionalità e strumenti che miglioreranno il vostro “rapporto” con il sistema telefonico aziendale.

Cloudya, infatti, è una soluzione di telefonia VoIP avanzata che, grazie all’integrazione con altri servizi (come Skype for Business, ad esempio), permette di realizzare un sistema di Unified Communications and Collaboration adatto alle esigenze di aziende di ogni dimensione (sia grandi, sia PMI). L’integrazione con sistemi CRM, invece, permette di utilizzare il centralino virtualizzato Cloudya per assistenza clienti ad alti livelli.

Il servizio NFON, inoltre, permette anche di rendere più smart e agile l’ambiente lavorativo. Grazie alle app native per iOS e Android, le utenze potranno essere “portate con sé” dai dipendenti, che potranno rispondere e fare chiamate con il numero lavorativo ovunque si trovino. Realizzare progetti di smart working, dunque, sarà più semplice che mai.

Non saranno poi necessari voluminosi e costosi centralini “fisici”, né sarà necessaria la presenza continua di tecnici NFON presso la sede aziendale. La configurazione del sistema potrà essere gestita anche da remoto con un’assistenza dedicata 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Scegliendo Cloudya, insomma, non si sarà mai “soli”. Il tutto, riuscendo anche a efficientare i costi che si sostengono per l’infrastruttura telefonica aziendale.

Con il centralino virtuale di NFON, infatti, si potranno attivare e disattivare nuove utenze nel giro di poche decine di secondi e senza che sia necessario l’intervento di un tecnico. La gestione dell’infrastruttura sarà dunque molto più snella e semplice, con costi ridotti al minimo: si pagheranno solamente i servizi e le utenze effettivamente utilizzate, senza sprechi di alcun genere.

In collaborazione con NFON

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963