Venerdì 13 c’è il primo sciopero dei trasporti 2023: chi si ferma e quando

Stop ai mezzi pubblici venerdì 13 gennaio 2023 in quattro regioni italiane, con modalità diverse: ecco modalità e orari e le fasce garantite

Foto di QuiFinanza

QuiFinanza

Redazione

QuiFinanza, il canale verticale di Italiaonline dedicato al mondo dell’economia e della finanza: il sito di riferimento e di approfondimento per risparmiatori, professionisti e PMI.

Italia di nuovo bloccata da uno sciopero dei mezzi. Dopo un autunno caldo, e un dicembre bollente – al di là delle temperature pure esagerate – il 2023 parte subito all’insegna di un nuovo stop ai trasporti pubblici. Ed è subito un venerdì 13 da dimenticare. Si fermano i mezzi pubblici in quattro regioni italiane: Lombardia, Campania, Toscana e Friuli Venezia Giulia.

Dopo il Natale turbolento per i viaggiatori che si sono spostati in Europa (qui la raffica di scioperi durante le feste), lo sciopero è stato proclamato ora da diversi sindacati in particolare per via dell’organizzazione di lavoro e dei turni e la modifica unilaterale all’organizzazione del lavoro, in particolare nel settore manutenzione. Ma in seguito all’intervento della Prefettura, tre sigle sindacali – Orsa, USB e Confail – hanno accettato l’invito a riprendere il dialogo in sede prefettizia e a sospendere lo sciopero. Solo la UIL ha confermato il blocco.

Lo sciopero di venerdì 13 gennaio dura 24 ore e si svolge come sempre con modalità diverse a seconda delle regioni coinvolte. Vediamo nel dettaglio orari e modalità. Durante l’orario di sciopero l’effettuazione delle corse è subordinata al numero di lavoratori aderenti allo sciopero.

Sciopero mezzi pubblici 13 gennaio 2023 in Lombardia

In Lombardia le Segreterie Regionali Sindacali CGIL, CISL, UIL, FAISA, CISAL, UGL hanno proclamato uno sciopero di 4 ore per venerdì 13 gennaio.

STIE

Lo sciopero riguarda tutto il personale della società STIE che gestisce le linee urbane di Busto Arsizio, Legnano, Rho, Saronno e Seregno e numerose linee extraurbane, tra cui la 528 e la 542 che passano da Milano, e il servizio Malpensa Express.

Il personale STIE si ferma:

  • PERSONALE VIAGGIANTE: dalle ore 08.30 alle ore 12.30
  • PERSONALE VIAGGIANTE Urbano SEREGNO: dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle 17:00
  • PERSONALE VIAGGIANTE sub-affidamento Area Milanese (linee 528 – 542): dalle ore 8.45 alle 12:45
  • PERSONALE di terra: ultime 4 ore del turno di lavoro

Garantita l’effettuazione del servizio durante le fasce di garanzia stabilite dai vigenti accordi aziendali.

Movibus Milano

Stop di 4 ore dei lavoratori di Movibus dalle ore 16:00 alle ore 20:00. Operai ed impiegati potrebbero invece astenersi dalla prestazione lavorativa per le ultime 4 ore del turno di lavoro programmato.

Sciopero mezzi pubblici 13 gennaio 2023 in Campania

In Campania stop ai servizi di trasporto pubblico gestiti da EAV. Ecco le ultime e le prime partenze garantite in relazione alle diverse fasce di garanzia.

Linea Circumvesuviana

PRIME PARTENZE GARANTITE – fascia operatività servizio dalle ore 6:18 alle ore 08:02

da Napoli per:

  • Sorrento 06:18
  • Sarno 06:28
  • Baiano 06:26
  • Poggiomarino 06:35
  • Torre d. Greco via CDN 07:02
  • da Nola per Baiano 06:54
  • da Poggiomarino per Sarno 06:38

per Napoli da:

  • Sorrento 06:24
  • Sarno 06:32
  • Baiano 06:32
  • Poggiomarino 06:28
  • Torre d. Greco via CDN 06:37
  • Pomigliano D’Arco 06:36

ULTIME PARTENZE GARANTITE PRIMA DELLO SCIOPERO – fascia operatività servizio dalle 6.18 alle 8.02

da Napoli per:

  • Sorrento DD 08:00
  • Sarno 07:40
  • Baiano 08:02
  • Poggiomarino 07:47
  • Torre d. Greco via CDN 07:26

per Napoli da:

  • Sorrento DD 08:00
  • Sarno 07:20
  • Baiano 07:44
  • Poggiomarino 07:40
  • Torre d. Greco via CDN 07:49

PRIME PARTENZE GARANTITE DOPO LO SCIOPERO – fascia operatività servizio dalle 13.18 alle 17.32

da Napoli per:

  • Sorrento DD 13:36
  • Sarno 14:04
  • Baiano 13:38
  • Poggiomarino 13:23
  • Torre d. Greco via CDN 13:50

per Napoli da:

  • Sorrento 13:36
  • Sarno 13:20
  • Baiano 13:44
  • Poggiomarino 13:40
  • Torre d. Greco via CDN 14:37

ULTIME PARTENZE GARANTITE PRIMA DELLO SCIOPERO

da Napoli per:

  • Sorrento 17:06
  • Sarno 17:16
  • Baiano 17:14
  • Poggiomarino 17:23
  • Torre d. Greco via CDN 17:02

per Napoli da:

  • Sorrento 16:48
  • Sarno 17:20
  • Baiano 16:56
  • Poggiomarino 17:16
  • Torre d. Greco via CDN 17:25.

Linee Flegree

Servizio garantito dalle ore 5:00 alle ore 8:00 e dalle ore 14:30 alle 17:30.

ULTIME PARTENZE PRIMA DELLO SCIOPERO – operatività servizio dalle 5:00 alle 8:00

da Montesanto per:

  • Torregaveta 07:41
  • Licola 08:00
  • per Montesanto da
  • Torregaveta 07:54
  • Licola 07.56

PRIME PARTENZE GARANTITE DOPO LO SCIOPERO – operatività servizio dalle 14.30 alle 17.30

da Montesanto per:

  • Torregaveta 14:41
  • da Montesanto per Licola 14:48

per Montesanto:

  • da Torregaveta 14:34
  • per Montesanto da Licola 14:44

ULTIME PARTENZE GARANTITE PRIMA DELLO SCIOPERO

da Montesanto per:

  • Torregaveta 17:21
  • Licola 17:12

per Montesanto da:

  • Torregaveta 17:14
  • Licola 17:08

Linee Suburbane

CORSE GARANTITE CON SCIOPERO DI 24 ORE

da Napoli per:

  • Benevento 07:00
  • Benevento 08:21
  • Benevento 21:13
  • Piedimonte 07:50
  • Piedimonte 17:20
  • Piedimonte 20:30

per Napoli da:

  • Benevento 05:44
  • Benevento 06:50
  • Benevento 18:49
  • Piedimonte 05:10
  • Piedimonte 06:21
  • Piedimonte 17:21

Sulla Linea NAPOLI- BENEVENTO sarà garantito il servizio automobilistico sostitutivo come da programma feriale.

Linea metropilitana Piscinola-Aversa

Servizio garantito dalle ore 6:00 alle ore 8:30 e dalle ore 16:30 alle ore 20:00.

ULTIME PARTENZE GARANTITE PRIMA DELLO SCIOPERO

  • da Aversa per Piscinola 08.15
  • per Aversa da Piscinola 08.15

PRIME PARTENZE GARANTITE DOPO LO SCIOPERO – fascia operatività servizio dalle 16.30 alle 20.00

  • da Aversa per Piscinola 16.30
  • per Aversa da Piscinola 16.45

ULTIME PARTENZE GARANTITE PRIMA DELLO SCIOPERO

  • da Aversa per Piscinola 19.45
  • per Aversa da Piscinola 19.45

Servizio Autolinee

Assicurate tutte le partenze delle corse previste nelle seguenti fasce orarie, per ciascuna area geografica:

Area Esercizio Sorrentino/Torrese – bacino Nolano – bacino Napoletano:

  • Linee della penisola sorrentina;
  • Napoli – Scafati e linee dei comuni di Torre Annunziata, Boscoreale, Boscotrecase e Trecase;
  • Napoli – Nola e linee del vallo di Nola e Lauro: dalle ore 06.20 alle ore 08.15 – dalle ore 13.30 alle ore 17.35.

Area Esercizio bacino Procida e Flegreo:

  • Linee di Procida;
  • Linee della zona flegrea (Napoli – Monte di Procida e servizi di Bacoli): dalle ore 05.00 alle ore 08.00 – dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Linee urbane di Castellammare di Stabia

dalle ore 06,00 alle ore 09,00
dalle ore 17,00 alle ore 20,00

  • Linee urbane di Torre del Greco, Pomigliano d’Arco, Somma Vesuviana, Portici, San Giorgio a Cremano;
  • Linee di adduzione alle stazioni tra Pomigliano e Nola;
  • Pompei Vesuvio: dalle ore 05.30 alle ore 08.30 – dalle ore 17.30 alle ore 20.30.

Tutte le partenze garantite prima dello sciopero e le prime partenze garantite dopo lo sciopero per ogni linea, potete sempre consultare il link aggiornato www.eavsrl.it/web/content/scioperi.

Sciopero mezzi pubblici 13 gennaio 2023 in Toscana

In Toscana lo sciopero dei mezzi si svolge dalle 9:00 alle 17:00: si astiene dal lavoro il personale degli impianti di manutenzione di Firenze Osmannoro della Direzione Regionale Toscana.

Non sono previste variazioni per i treni a lunga percorrenza, mentre per i treni regionali, sia in Toscana che nelle regioni limitrofe, possono verificarsi cancellazioni o variazioni, anche nelle ore immediatamente precedenti e successive lo sciopero.

Sono comunque istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione: dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00. Maggiori informazioni sul sito o sull’app di Trenitalia, oppure chiamando il numero verde gratuito 800.89.20.21.

Sciopero mezzi pubblici 13 gennaio 2023 in Friuli Venezia Giulia

Dalle ore 9:00 alle ore 17:00 di venerdì 13 gennaio 2023 è stato indetto uno sciopero del personale mobile di Trenitalia della Regione Friuli Venezia Giulia.

Non sono previste variazioni per i treni a lunga percorrenza, mentre per i treni regionali, sia in Friuli che nelle regioni limitrofe, possono verificarsi cancellazioni o variazioni, anche nelle ore immediatamente precedenti e successive. Sono comunque istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione: dalle 6:00 alle 9:00 e dalle 18:00 alle 21:00.

Maggiori informazioni sul sito o sull’app di Trenitalia, oppure chiamando il numero verde gratuito 800.89.20.21.