Inps, arriva l’accesso diretto a tutti i servizi Covid: come accedere ai bonus

Novità sul sito dell'Inps. All’interno del dossier dell'Istituto dedicato al Coronavirus, è stata pubblicata la nuova sezione “Covid-19: tutti i servizi dell’Inps”

Novità sul portale web dell’Inps. All’interno del dossier dell’Istituto dedicato al Coronavirus è stata pubblicata la nuova sezione “Covid-19: tutti i servizi dell’Inps”.

In questa nuova sezione sono raggruppati tutti i servizi messi in campo dall’Istituto in seguito agli specifici decreti emanati in questi mesi dal Governo Conte per fronteggiare l’emergenza economica e sociale derivante dalla pandemia Covid e fornire supporto ai cittadini, alle famiglie e ai lavoratori.

Dalla sezione “Covid-19: tutti i servizi dell’Inps” è possibile accedere direttamente ai servizi predisposti dall’Istituto. Gli utenti di patronato dovranno invece accedere dagli appositi servizi di patronato.

Istanza per l’emersione di un rapporto di lavoro subordinato irregolare

L’applicazione consente di trasmettere all’Inps le domande di emersione dei rapporti di lavoro, finalizzate alla dichiarazione della sussistenza di un rapporto di lavoro irregolare con cittadini italiani e comunitari nell’ambito di diversi settori produttivi.

Indennità 600/1.000 euro

Il servizio dedicato al “Bonus Covid” da 600 o 1.000 euro permette di inoltrare domande per accedere alle indennità predisposte in favore dei lavoratori, anche autonomi, le cui attività risentano dell’emergenza economica e sociale derivante dalla pandemia.

Indennità Covid per lavoratori domestici

Attraverso questo servizio è possibile presentare domanda per l’indennità destinata a colf e badanti, cioè ai lavoratori domestici non conviventi con il datore di lavoro.

Per loro nuove regole dal 1 ottobre, che potete trovare riassunte qui.

Reddito di Emergenza

Questo servizio consente di inoltrare la domanda per l’accesso al Reddito di Emergenza, il cosiddetto REM, misura di sostegno economico istituita in favore dei nuclei familiari in difficoltà a causa dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Congedi Covid

Il servizio dà la possibilità di chiedere l’accesso a congedi indennizzati per la cura dei figli minori.

Il congedo Covid-19 è fruibile, continuativamente o in modo frazionato, per un periodo massimo di 30 giorni da uno dei genitori, anche alternativamente e anche in modalità oraria.

Bonus baby sitting

Solo in alternativa alla fruizione del congedo parentale, attraverso questo servizio è possibile richiedere la corresponsione di un bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting, che viene esteso per il 2021 e può arrivare anche a 3mila euro per le famiglie che rispettino requisiti particolari.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inps, arriva l’accesso diretto a tutti i servizi Covid: come acc...