Cos’è l’endorsement e quali sono i più famosi

Significato di endorsement: cerchiamo di capire attraverso i casi più recenti e importanti cosa nasconde questo termine che proviene dal linguaggio bancario e adottato recentemente anche in campo politico

Il significato di endorsement potrebbe essere tradotto letteralmente con il termine sostegno, infatti nel mondo politico indica l’appoggio di un politico da parte di qualche personaggio pubblico. Proveniente dal linguaggio bancario, a partire dal 2012 ha conosciuto una larga diffusione e viene usato soprattutto a ridosso delle elezioni. In ogni caso, si tratta di un termine inglese non necessario per la nostra lingua perché esistono molti termini in grado di sostituirlo, eppure sono molti i dizionari che iniziano a registrarla dopo il largo uso da parte dei giornalisti.

Fra i vari casi di endorsement, uno dei più recenti e che sta conquistando le prime pagine dei giornali è quello che riguarda D’Alema. In particolare il politico romano sembra abbia dichiarato di essere pronto a votare Virginia Raggi al ballottaggio per il sindaco della capitale pur di allontanare Matteo Renzi. Questo ha aperto, come era facile immaginare, un caso all’interno della maggioranza che sta facendo parlare molto di sè nonostante D’Alema abbia smentito le voci.

Quando si parla di endorsement politico però non sono solo i candidati e i parlamentari ad esserne coinvolti ma anche scienziati, cantanti, attori, premi nobel, ecc. Proprio come sta accadendo in vista del referendum per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Brexit ha coinvolto nomi del calibro di Jude Law, Stephen Hawking, Paul McCartney ma anche l’imprenditore Richard Branson che ha pubblicamente manifestato la sua posizione contro l’uscita del paese. Ad ogni modo, per quello che è forse il caso recente più famoso dobbiamo volare oltreoceano dove si sono appena concluse le primarie per l’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti.

Entrambi i candidati (Hilary Clinton e Dondald Trump) hanno raccolto endorsement dai più svariati personaggi pubblici. Proprio come sta succedendo nel Regno Unito si sono schierati da una parte o dall’altra, ma il più famoso è forse il sostegno di Barack Obama che ha dato il suo appoggio alla prima donna candidata alla Casa Bianca . Si tratta quindi di un termine semplice ma che è entrato a far parte della campagna politica e, bisogna considerare che non sempre l’effetto di un endorsement è positivo, come è capitato quando Paul Ryan ha ammesso di sostenere Donald Trump solo a causa della pressione degli altri deputati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cos’è l’endorsement e quali sono i più famosi