PROMO

Fastncloud e lo smart working del futuro: intervista al fondatore e CEO Gianluca Ghezzi

Il sistema si basa sul cloud computing e permette di lavorare ovunque e in ogni momento. È ideale per pmi e professionisti. Ecco come funziona e quali sono i vantaggi

Lo smart working è la tendenza del momento. Si è diffuso soprattutto durante la pandemia, quando dipendenti e professionisti hanno dovuto lavorare da casa. Ma il lavoro agile è molto di più. Infatti, grazie al cloud computing i dati sono conservati online e ciò permette di operare ovunque e in ogni momento, non solo tra le mura domestiche. Ed è proprio in questo contesto che si inserisce Fastncloud, lo strumento pensato principalmente per pmi e professionisti che hanno la necessità di spostarsi e cambiare dispositivi avendo sempre a disposizione tutto ciò che serve per la propria attività.

L’Ing. Gianluca Ghezzi, fondatore e CEO dell’azienda ci ha illustrato come funziona Fastncloud e quali sono i vantaggi per un’impresa, soprattutto in tempo di Covid.

Cos’è Fastncloud e come si distingue dai competitor?

Fastncloud è lo strumento che permette alle aziende e ai professionisti di operare completamente in cloud. Si tratta, infatti, di una soluzione virtuale che permette di accedere alla rete aziendale con qualsiasi dispositivo connesso alla rete – dal pc portatile allo smartphone e perfino dalla TV di casa in tutta sicurezza – e avere sempre a disposizione tutto il necessario per lavorare.

Il principale vantaggio è la consegna del servizio chiavi in mano. Ciò significa che contrariamente ad altre soluzioni presenti sul mercato, Fastncloud viene configurato dalla nostra azienda ed è pronto all’uso e perfettamente funzionante in base alle richieste del cliente. Molti competitor offrono servizi simili che hanno però bisogno di una configurazione da parte dell’azienda cliente, che non sempre ha a disposizione un tecnico che se ne occupi.

Un altro vantaggio rispetto ai competitor è che i nostri clienti non devono fare riferimento a un Call Center per risolvere eventuali problemi. Noi mettiamo a disposizione due figure professionali. Il primo è un assistente tecnico disponibile tutti i giorni della settimana e 24 ore su 24 sul suo numero personale fornito al cliente. Se il tecnico non è disponibile si può fare riferimento al suo responsabile. Il rapporto è quindi diretto e mirato alla risoluzione veloce del problema.

Tutti questi servizi vengono proposti ad un costo davvero vantaggioso, soprattutto se consideriamo che in un’unica soluzione si ha tutto il necessario per lavorare in smart working senza problemi e rischi.

Parlando più specificatamente di smart working, perchè un’azienda dovrebbe scegliere questo strumento?

Fastncloud è perfetto per chi lavora in smart working perché si è completamente slegati da un unico dispositivo fisico. Quindi ci si può spostare in diverse aree geografiche, per esempio da una città all’altra, usando computer diversi senza il rischio di interrompere il lavoro, perdere un documento importante o non ritrovare un determinato software. Naturalmente la nostra azienda si occupa di proteggere tutti i dati con sistemi di sicurezza avanzata.

Infine, il servizio è personalizzabile. Per esempio, se un professionista si deve spostare in uno spazio in cui non ha la connessione, noi possiamo fornire un dispositivo con SIM capace di connettersi ad internet e usare Fastncloud agilmente, oppure possiamo connettere una stampante, anche lontana, in modo che una persona che sta lavorando da casa mandi in stampa un documento che uscirà nella stampante dell’ufficio.

Questo strumento si rivela quindi molto utile soprattutto in questo periodo di emergenza. Può farci un esempio pratico di come Fastncloud ha aiutato un professionista negli ultimi mesi?

Un esempio pratico è quello del nostro commercialista, che ha diverse sedi in tutta Italia. A novembre 2019 aveva deciso di affidarsi al nostro servizio e trasferire tutta la sua attività sul cloud. Dopo pochi mesi è iniziata l’emergenza Covid e fare questa scelta con un certo anticipo gli ha permesso di continuare a lavorare nei diversi uffici e da casa senza interrompere l’attività neanche per un giorno.

Questo perché tutto ciò che gli serviva era conservato sul cloud e non sul pc, quindi poteva essere facilmente reperito da qualsiasi dispositivo. Anche le riunioni da remoto non sono state un problema perché avevamo installato tutti i software (interventi senza addebitare costi di trasferta lavorando da remoto) del caso e lui ha potuto facilmente ritrovare la documentazione che serviva sul dispositivo che stava usando in quel momento. 

Insomma è una soluzione davvero completa e vantaggiosa, ma ci sono dei settori in cui funziona maggiormente?

Lo strumento può funzionare per tanti settori, ma è indicata soprattutto per le aziende che hanno diverse sedi e filiali.

Può anche essere usato in una sede aziendale con numerose postazioni e stanze, come un call center. In questo caso, se un dipendente ha bisogno di spostarsi da una postazione all’altra non dovrà scollegare e ricollegare il suo computer ma potrà accedere ad un altro pc istantaneamente ritrovando il suo ambiente di lavoro.

Come vede il futuro di questo mondo e, nello specifico, della sua azienda?

Attualmente, c’è ancora un po’ di resistenza al cloud perché i professionisti non sono abituati alla dematerializzazione del proprio lavoro. Nel futuro però il concetto di cloud computing sarà normalizzato e lavorare ovunque sarà la prassi.

Per esempio, a mio parere le smart tv diventeranno i nuovi computer. Basterà collegare la tv alla rete, avere una tastiera e un mouse per lavorare in qualsiasi situazione. Fastncloud è già pronta per affrontare tale cambiamento e si impegna quotidianamente per aprire nuove strade alle aziende e soddisfare i clienti.

è la tendenza del momento. Si è diffuso soprattutto durante la pandemia, quando dipendenti e professionisti hanno dovuto lavorare da casa. Ma il lavoro agile è molto di più. Infatti, grazie al cloud computing i dati sono conservati online e ciò permette di operare ovunque e in ogni momento, non solo tra le mura domestiche. Ed è proprio in questo contesto che si inserisce Fastncloud, lo strumento pensato principalmente per pmi e professionisti che hanno la necessità di spostarsi e cambiare dispositivi avendo sempre a disposizione tutto ciò che serve per la propria attività.

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fastncloud e lo smart working del futuro: intervista al fondatore e CE...