Nuovi voli low cost dall’Italia per l’estate: ecco le mete

Arriva il piano operativo della compagnia per la stagione estiva 2023. Sono 16 in tutto le nuove rotte garantite dagli aeroporti di Roma, Ciampino e Fiumicino

L’estate 2023 è ancora lontana, ma non è mai troppo presto per programmare le vacanze. Un discorso che vale anche per le compagnie aeree, che stanno già pubblicando i nuovi piani per portare i turisti nelle mete più e meno gettonate per la bella stagione.

Tra queste, Ryanair ha annunciato il 12 gennaio il proprio programma per quanto riguarda i due aeroporti di Roma, svelando nuove rotte. Un programma che prevede l’impiego di 15 aerei, che faranno base nei due scali romani, per un investimento totale di 1,5 miliardi di euro e oltre 550 posti di lavoro diretti tra piloti, personale di cabina e ingegneri (nel frattempo sono a rischio i voli in tutto il mondo: cosa sta succedendo).

Le nuove rotte Ryanair per l’estate 2023

Fra pochi mesi la compagnia irlandese aprirà le porte dei propri aeromobili con rotte verso Austria, Francia, Estonia, Grecia, Ungheria, Spagna, Malta, Polonia, Portogallo e Regno Unito. In tutto saranno 16 le nuove destinazioni raggiungibili da Ciampino e Fiumicino e oltre mille i voli settimanali da a per la Capitale: ben il 10% in più rispetto allo stesso periodo del 2019.

Per l’estate 2023, Ryanair collegherà lo scalo di Ciampino a quelli di Amman, East Midlands, Liverpool, Rabat e Tangeri. L’aeroporto di Fiumicino vedrà invece collegamenti con Alicante, Asturias, Cork, Dublino, Faro, Danzica, Memmingen, Palma, Skiathos, Spalato e Vilnius. Le previsioni degli esperti parlano di 6,6 milioni di passeggeri e di 350 lavoratori diretti coinvolti nelle nuove rotte.

Prenotazioni e prezzo

Le nuove mete garantite da Ryanair possono già essere prenotate a partire da 29,99 euro. “Siamo lieti di annunciare il nostro operativo da Roma per l’estate 2023, con rotte verso Alicante, Faro, Palma e Vilnius, offrendo ai cittadini e ai visitatori di Roma ancora più scelta per vacanze estive alle tariffe più basse d’Europa“, recita un comunicato della compagnia.

“In qualità di compagnia numero uno in Italia, continuiamo a sostenere il turismo, i posti di lavoro e i prezzi più convenienti di qualsiasi altra compagnia aerea in Italia”, ha affermato l’amministratore delegato del gruppo, Michael O’Leary.

Tra le migliori mete in offerta sul sito della compagnia, le agenzie di viaggi e turistiche segnalano in particolare Malta e Salonicco da 20,99 euro, Palma da 22,99 euro, Ibiza da 24,99 euro, Pafo da 24,99 euro e Zante da 33,99 euro. Prenotando entro il 31 gennaio, ci si potranno aggiudicare i prezzi migliori per voli programmati dal 1° aprile al 30 giugno 2023.

Il piano operativo di Ryanair

Il piano operativo di Ryanair prevede inoltre 7.500 posti di lavoro in tutto l’indotto. La Compagnia irlandese ha chiesto al Governo Meloni di abolire l’addizionale municipale per tutti gli aeroporti italiani e consentire a Ryanair di “offrire ancora più crescita, turismo e posti di lavoro in Italia nel 2023″ (qui abbiamo parlato di una compagnia che venderà presto voli a prezzi stracciati in Italia).