Roma nel caos: assalto ad un portavalori, bottino record per i ladri

Mattinata d’inferno nella Capitale: un gruppo di malviventi armati di pistola ha circondato un mezzo della vigilanza aprendo il fuoco: ferito un agente

Nelle stesse ore in cui il Parlamento si prepara a discutere il decreto legge Aiuti approvato dal consiglio dei ministri con tanto di apposito emendamento riguardante il tanto dibattuto inceneritore romano, la Capitale ha occupato l’apertura dei portali online per un altro motivo, ossia per la mattinata di tensione e paura che i cittadini di Torre Angelo (municipio numero IV, non lontano da Colle Prenestino) hanno vissuto già dalle prime ore di oggi.

Roma sotto choc: accerchiato un mezzo della vigilanza da una banda di malviventi nella periferia sud est

Inizialmente si sono sentite solo diverse urla e alcune richieste di aiuto, ma nel giro di pochi secondi i presenti e i residenti della zona hanno avvertito anche alcuni distinti colpi di pistola, che hanno immediatamente generato il panico negli astanti. A far partire il fuoco sono stati i 5 componenti di una banda armata che in un orario compreso tra le 7:45 e le 8 di questa mattina (venerdì 1° luglio 2022) hanno lanciato un vero e proprio assalto premeditato nel tentativo di compiere una rapina.

L’oggetto delle loro attenzioni era un camion portavalori in dotazione ad un istituto di vigilanza che trasportava merce preziosa per conto di diversi istituti bancari e altre aziende private. La scena si è svolta nei pressi di un bar che si affaccia su via Anteo: dopo aver circondato il mezzo, i malviventi hanno incominciato a forzare le serrature delle portiere mentre gli agenti presenti sul posto sono stati immobilizzati con le pistole puntate addosso.

La preoccupazione ha iniziato a salire di minuto in minuto e – quando uno degli ostaggi ha intimato ai criminali di smetterla – è partito il primo colpo di pistola che ha colpito il diretto interessato. L’uomo si è subito accasciato a terra per la ferita riportata agli arti inferiori. Nel frattempo il camioncino è stato svaligiato della somma di 350mila euro: si tratta della cifra più alta registrata a Roma dall’inizio del 2022. Dopo aver riempito diverse sacche con il bottino, la banda si è dileguata, lasciando il mezzo nella stessa posizione in cui si trovava quando è partito l’assalto.

Assaltato un portavalori a Torre Angelo: agente ferito da un colpo di pistola

La notizia si è sparsa in breve tempo in tutta la periferia est di Roma, trovando riscontro anche sui siti online delle testate locali, che le ha subito riservato lo spazio d’apertura. Con il passare delle ore hanno iniziato ad emergere nuovi dettagli e verso la tarda mattinata si è venuto a sapere che l’agente ferito durante la colluttazione è stato immediatamente trasportato dai volontari del 118 presso il policlinico Casilino, dove si trova attualmente ricoverato. Le sue condizioni sono da monitorare, ma per fortuna non è in pericolo di vita.

Ora toccherà alle forze di Polizia (che stanno mettendo al setaccio tutto il quadrante sud est della Capitale) e agli investigatori ricostruire alcuni punti oscuri della vicenda, in primis come facessero i componenti del gruppo armato ad essere a conoscenza del luogo esatto e dell’orario di sosta del portavalori. Chiaramente si tratta di un colpo messo assegno da un gruppo di professionisti: le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona potrebbero aiutare a fare chiarezza sulla vicenda.