Covid, in arrivo vaccino bivalente e anti-Omicron per l’autunno

Il nuovo farmaco combina il vaccino attualmente autorizzato anche come richiamo con un candidato booster specifico per le varianti Omicron.

Moderna sta valutando un vaccino booster anti-Covid bivalente (mRna-1273.214) che combina il vaccino attualmente autorizzato anche come richiamo con un candidato booster specifico per le varianti Omicron. I risultati iniziali dello studio, di fase clinica 2-3, sono attesi nel secondo trimestre dell’anno e questo prodotto bivalente “rimane il nostro candidato principale per una dose di richiamo” da somministrare “nell’emisfero settentrionale nell’autunno 2022”, spiega il Ceo dell’azienda americana, Stéphane Bancel.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto