Pensione ‘provvisoria’: la nuova ipotesi per il dopo Quota 100

La pensione "provvisoria" proposta dal oresidente Inps Tridico per superare l'addio a Quota 100.

Accesso a partire dai 63/64 anni di età ad una pensione di importo pari alla quota contributiva maturata alla data della richiesta per poi avere la pensione completa al raggiungimento dell'età di vecchiaia. È la proposta avanzata dal presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, per superare la fine di Quota 100 in un'audizione presso la Commissione Lavoro della Camera. Un'ipotesi per Tridico "sostenibile" dal punto di vista finanziario con un aggravio di circa 2,5 miliardi per i primi tre anni e risparmi a partire dal 2028.

Registrati a QuiFinanza per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pensione ‘provvisoria’: la nuova ipotesi per il dopo Quota...