Bonus di 3400€ per i dipendenti di Chiara Ferragni

Chiara Ferragni premia i suoi dipendenti: come nasce l'idea del bonus di 3400 euro e perché ha scelto di farlo

Chiara Ferragni ha deciso di premiare i dipendenti della sua azienda con un bonus di 3.400 euro. Un gesto decisamente nobile che, per questo motivo, ha attirato l’attenzione di tutti (fan e non solo) in questi giorni.

Ciò che ha spinto Chiara Ferragni a riconoscere un bonus ai suoi dipendenti (3.400 euro in più rispetto allo stipendio mensile erogato) è stata la voglia di festeggiare il suo primo anno di successi come Ceo di Tbs Crew. I traguardi raggiunti dalla sua azienda si sono tradotti in riconoscimenti importanti e introiti economici considerevoli che, come accennato, l’imprenditrice digitale ha deciso di ripartire anche tra le persone che lavorano con lei.

Il suo, come altri casi noti dimostrano, non è un caso isolato. Da Prada a Ferrero (ma che ne sono tante altre), molte sono le aziende di lusso che hanno adottato in passato e continuano ad adottare questa policy con i propri dipendenti.

Sono 15 i dipendenti che la Ferragni ha assunto – con un contratto a tempo indeterminato – nella sua azienda. La Tbs, oltre a gestire il sito Theblondesalad.com (blog diventato e-commerce che ha portato al successo Chiara Ferragni), si occupa anche di un’Agenzia di Comunicazione che rappresenta Chiara e altre influencer .

Dietro al trionfo della Ferragni (come blogger prima e come imprenditrice dopo) c’è l’intuito di Riccardo Pozzoli, suo ex fidanzato e socio. A portare avanti la Tbs Crew è stato infatti Pozzoli, fino al 2017, anno in cui Chiara ha deciso di prendere in mano le redini della sua società e diventare amministratore delegato della stessa.

La società di Chiara Ferragni ha fatturato ben 6 milioni nel 2017. Gli introiti dello scorso anno, invece, non sono stati resi noti. A giudicare dal premio riconosciuto ai suoi dipendenti, tuttavia, qualcosa ci dice che il bilancio si è chiuso decisamente positivo anche nel 2018.

Il bonus di 3400 euro riconosciuto ai dipendenti Tbs nasce da una visione del lavoro ben precisa. Chiara Ferragni ha spiegato di credere molto nel lavoro di squadra e, per questo motivo, è convinta oggi che la buona riuscita di un progetto dipenda tutta dalle persone che vi lavorano. Da qui, quindi, la decisione di premiare tutti quelli che hanno contribuito al suo successo (e a quello della sua azienda) nell’ultimo anno.

“Il successo è sempre frutto di un lavoro di squadra e per questo va condiviso con tutto il team”, ha dichiarato la Ferragni a tal proposito.

Bonus di 3400€ per i dipendenti di Chiara Ferragni