Chi è Xi Jinping e quanto guadagna

Chi è Xi Jinping, il Presidente cinese in questi giorni in Italia per firmare il Memorandum of Understanding

Con l’arrivo del Presidente cinese Xi Jinping a Roma, l’Italia ha gli occhi di tutti i politici del mondo puntati su di sé.

È (quasi) fatta: sabato 23 marzo è il giorno in cui è prevista la firma per il Memorandum of Undesrstanding sulla Via della Seta. “Un’intesa programmatica”: ecco come il Premier Conte ha definito il Memorandum, giustificata dagli interessi commerciali dell’Italia e che potrebbe potenziare l’export italiano verso la Cina. E nel frattempo, il primo container contenente arance siciliane è giunto qualche giorno fa in un porto della Cina Orientale.

Ma chi è Xi Jinping, attuale Presidente cinese in questi giorni in Italia con un seguito di circa 500 persone? Classe 1953, marito e papà, Xi Jinping deve la sua posizione politica attuale ad una lenta e attenta ascesa. Si è infatti fatto strada da solo nel corso degli anni spostandosi da una città all’altra. Il padre di Xi ha rappresentato un tassello importante nella storia del Partito Comunista, ma dopo aver attaccato le azioni del governo con le quali era in disaccordo, ha finito per essere allontanato dallo stesso partito e incarcerato.

Nel frattempo, Xi inizia a farsi notare in una provincia rurale di Shaanxi: le sue spiccate doti comunicative lo portano ben presto ad essere ascoltato e ad essere visto con favore dal popolo. In questo periodo quindi il Presidente cinese, pone le fondamenta della sua carriera che vede i primi risultati nel 1974, quando diventa membro del Partito.

Trascorre un periodo della sua vita a Pechino: qui conferisce la laurea in ingegneria chimica e lavora al fianco del vicepremier e ministro della Difesa. Trascorsi alcuni anni, Xi Jinping lascia Pechino e si stabilisce a Xiamen dove ricopre la carica di vicesindaco.

Si sposta poi in una provincia a Sud di Shanghai e nel 2007, grazie a uno scandalo scoppiato ai vertici della città, Xi riesce a diventare segretario del Partito della città. È solo l’inizio: sempre nel 2007 entra a far parte dell’organo più potente e prestigioso cinese, il Politburo. L’anno successivo viene eletto vice presidente della Cina e nel 2013 Presidente dalla Cina.

Ma quanto guadagna Xi Jinping in qualità di Presidente cinese? Negli ultimi anni non solo lui, ma anche altri sei alti funzionati del Partito Comunista hanno beneficiato di un aumento del 62% sullo stipendio. Il suo attuale salario annuale è di circa 17.500,00 €.

xin-jimping

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Xi Jinping e quanto guadagna