PROMO

Turismo e cultura: un nuovo modo di proporre intrattenimento e divulgazione

Le tecnologie digitali di ultima generazione del Gruppo TIM rinnovano e arricchiscono il patrimonio artistico e culturale italiano. Gli eventi e gli spettacoli cambiano volto e abbattono le barriere

L’Italia è da sempre la culla della cultura, custode di un tesoro prezioso ed inestimabile a livello storico, che diventa un’opportunità unica capace di donare al Paese quella marcia in più dal punto di vista turistico. Oggi, grazie alla tecnologia, i tesori italiani possono riprendere vita ed essere valorizzati come mai prima d’ora.

Eventi culturali e spettacoli: la fruizione cambia grazie alla tecnologia

Lo sa bene il Gruppo TIM che, grazie ai suoi strumenti e alle soluzioni digitali all’avanguardia, riesce a proporre contenuti ed eventi unici nel loro genere. Le proposte innovative sono così potenti che rendono possibili esperienze inedite. Grazie al 5G e alle possibilità offerte dalle tecnologie di realtà aumentata e virtuale, il Gruppo propone:

  • tour virtuali negli spazi di interesse turistico-culturali -anche in luoghi di difficile accesso per il pubblico – con la possibilità di interagire con gli oggetti e le persone all’interno di uno spazio digitale;
  • tour in realtà aumentata che attraverso lo smartphone consentono di visualizzare oggetti in 3D, informazioni aggiuntive e video semplicemente inquadrando un punto d’interesse nello spazio reale.
  • esperienze immersive con streaming multi-view di eventi di ogni tipo, da spettacoli teatrali a concerti, fino ad eventi sportivi
  • attività formative coinvolgenti grazie alle nuove soluzioni legate alla didattica a distanza.
  • eventi totalmente digitali grazie all’utilizzo di ledwall, realtà estesa broadcasting e proiezione di effetti digitali.

Gli incontri, i concerti, gli spettacoli, gli eventi sportivi e formativi vengono, così, arricchiti da contenuti originali e avvolti da atmosfere inedite accentuando la straordinarietà di un luogo, di una storia o di un personaggio. In tal modo, lo spettatore vive un’esperienza personalizzata perché non è solo un mero fruitore, ma parte attiva nella scelta del proprio punto di vista da adottare o dello spazio con cui interagire. Tra le iniziative più recenti, in cui TIM ha potuto mettere a frutto le sue tecnologie spicca ‘Reliving at Pompeii’.

‘Reliving at Pompeii’, quando cultura e tecnologia si uniscono 

Il docufilm ‘Reliving at Pompeii’ è un omaggio allo storico film-concerto del 1971 ‘Pink Floyd: Live at Pompeii’, diretto dal regista Adrian Maben: è stato trasmesso in live streaming lo scorso 28 ottobre in diretta dall’Anfiteatro della nota città campana suscitando notevole interesse.

L’iniziativa ha offerto un’esperienza digitale immersiva a tutto tondo, che senza l’aiuto della tecnologia non sarebbe mai stata possibile, frutto dell’impegno del Gruppo TIM, partner tecnologico esclusivo e promotore dell’evento in collaborazione con il Parco Archeologico di Pompei. Una partnership, questa, annunciata in occasione dei 50 anni dalle riprese del film-concerto dedicato alla nota band, che ha voluto valorizzare ulteriormente un patrimonio unico al mondo, avvalendosi di un ecosistema di tecnologie digitali di ultima generazione, quali piattaforme di ‘live streaming’ in AR, il 5G, l’IoT e il Cloud. Questo grazie anche alle competenze delle aziende del Gruppo come Olivetti, l’IoT Digital Factory che ricopre anche il ruolo di Digital Payment Service Provider del Gruppo, e Noovle, la Cloud Company che grazie alle più avanzate tecnologie digitali aiuta le organizzazioni nel creare servizi smart e nel valorizzare le risorse del territorio.

Con l’alta qualità e la realtà estesa, la potenza del digitale abbatte le barriere e permette di fruire, in modo alternativo, di nuovi contenuti in contesti museali e archeologici oltre che nella promozione del territorio e della cultura. ‘Reliving at Pompeii’, infatti, ha portato sullo schermo contenuti audiovisivi e multimediali ed un allestimento scenografico contemporaneo e tecnologico d’avanguardia in una full immersion visiva senza precedenti.

Soluzioni TIM IoT 5G per la cultura e lo sport: da Torino a Roma

Oltre all’evento di Pompei, TIM ha organizzato altre iniziative di carattere culturale e sportivo in tutta Italia.

Recentemente, a Torino, nell’ambito del progetto Europeo 5G-TOURS, musicisti e performer hanno interagito da diversi punti della città dando vita, grazie alla rete 5G di TIM, ad una spettacolare esibizione artistica.

Per l’inaugurazione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020, invece, il Gruppo ha realizzato, sempre grazie alla copertura del 5G, un videostreaming a 360° per tutto il centro della città emiliana e nel foyer del Teatro Regio. Il Gruppo ha creato, inoltre, due postazioni demo di X-Reality nella sala del Caffè del noto teatro. Qui i visitatori hanno potuto sperimentare il Multi-Streaming Live 360 godendo di una full immersion sulla città e sul live della Turandot.

È stata inoltre realizzata una visita virtuale del Mausoleo d’Augusto presentando in anteprima la nuova soluzione che presto diventerà un’APP per far conoscere in tutto il mondo una delle meraviglie della capitale. Attraverso un’esperienza immersiva in 3D, utilizzando visori Oculus, il viaggio virtuale consente di attraversare le diverse epoche del Mausoleo: dalle origini nel I secolo avanti Cristo al Medioevo, fino ad arrivare a inizio Novecento. Un’esperienza che ha già coinvolto, quale visitatore d’eccezione, anche Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, che ha vissuto in prima persona la visita in collegamento da Menlo Park.

Insomma, TIM ha dato vita a un vero e proprio ecosistema di soluzioni IoT 5G che permettono di offrire numerose esperienze da vivere da remoto: dalla fruizione del multi-streaming dei video 4K, all’esperienza multi-device, da smartphone e altri dispositivi e multi-view, dove lo spettatore può decidere da quale punto di vista guardare un evento, fino agli effetti visivi digitali che arricchiscono gli eventi con ologrammi.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Turismo e cultura: un nuovo modo di proporre intrattenimento e divulga...