I supermercati aperti il Primo Maggio: quali sono e dove

L'elenco dei punti vendita della grande distribuzione che rimarranno aperti durante la Festa dei lavoratori 2022

Come ogni anno anche per questo 1 maggio in tanti si staranno chiedendo quali sono i supermercati che rimarranno aperti e non mancheranno gli organizzatori dell’ultimo minuto di grigliate fuori porta, alla ricerca di tutto il necessario per godersi questo giorno di festa. Ogni catena ha stabilito la sua politica aziendale su chiusure e orari dei propri punti vendita validi per oggi. Ecco una lista dei principali marchi della grande distribuzione e le linee indicate per tutta Italia.

I supermercati aperti il Primo Maggio: l’elenco dei principali marchi

In generale per verificare se il proprio supermercato di fiducia è aperto durante le feste è sempre consigliato collegarsi con il sito della catena e identificare lo store locator al suo interno.

Si tratta di un servizio offerto da quasi tutte le sigle della grande distribuzione con cui è possibile, inserendo il proprio indirizzo o cercando sulla mappa, trovare uno specifico punto vendita e consultarne orari e giorni di chiusura.

Da tenere in mente che proprio da questo 1 maggio cade l’obbligo di green pass e dell’uso della mascherina nei supermercati per i clienti ma potranno essere siglati accordi tra il datore di lavoro e i dipendenti per farle indossare in alcune situazioni di rischio. I criteri sono gli stessi applicati alla pubblica amministrazione e quindi viene raccomandato di utilizzarle nei luoghi affollati e dove non è possibile mantenere il distanziamento (qui abbiamo spiegato per chi rimangono obbligatorie le mascherine a lavoro).

Bennet

Da parte della catena italiana non ci sono indicazioni univoche per i propri punti vendita. Ogni supermercato deciderà in autonomia se rimanere aperto durante la Festa dei lavoratori e per verificare eventuali variazioni di orario sarà necessario consultare il sito del marchio.

Carrefour

Scenario diversificato su tutto il territorio anche per il gruppo Carrefour tra minimarket, supermercati e ipermercati. Il colosso francese lascerà decidere in maniera indipendente i propri gestori e quindi è meglio anche in questo caso visitare la sezione del sito dedicata alla ricerca delle sedi locali.

Conad

A parte qualche limitata eccezione i supermercati del gruppo Conad resteranno chiusi.

Coop e Ipercoop

Per il primo maggio la rete di cooperative ha adottato la linea della chiusura di tutti propri punti vendita.

Esselunga

Serrande abbassate per la Festa dei lavoratori anche da parte di Esselunga. Il gigante italiano della famiglia Caprotti dovrebbe mantenere la linea seguita in generale per le festività e concedere il riposo ai propri dipendenti.

Iper

La maggior parte dei negozi della catena Iper saranno aperti con orari straordinari, che sono tutti indicati sul proprio sito.

Pam e Panorama

Nella maggior parte dei casi i punti vendita di questa insegna saranno aperti durante la Festa dei lavoratori, per verificare gli orari anche in questo caso il riferimento è lo store locator del sito.

Penny Market

Aperture e chiusure a macchia di leopardo su tutto il territorio per quello che riguarda il marchio Penny. A disposizione per sul portale la tabella con le indicazioni di chiusure, aperture e orari straordinari.

Unes

Sul sito della catena di supermercati non appare ancora nessuna informazione per il primo maggio, non resta che fare un salto nel punto vendita più vicino per controllare di persona.