Saldo e stralcio 2021, chi può richiedere l’annullamento dei debiti

Saldo e stralcio 2021, chi può richiedere l’annullamento dei debiti

Il governo Draghi ha confermato la proroga del saldo e stralcio delle cartelle. Sì, ma per chi? Quali soggetti lo possono richiedere

Al via lo stralcio delle cartelle. Sì, ma per chi? Cerchiamo di fare chiarezza perché in molti avete scritto a QuiFinanza per cercare di capire come funziona il cosiddetto Saldo e stralcio per il 2021 confermato dal governo Draghi.

Iniziamo col dire che il governo ha previsto l'annullamento automatico dei debiti di importo residuo fino a 5mila euro, comprensivo di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni, risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010.

Ma l'annullamento non riguarda tutti. Quali sono i soggetti interessati dal provvedimento, cioè qual è il cosiddetto "perimetro soggettivo" della misura? Quali sono i requisiti? Ecco il dettaglio e come fare per verificare se si ha diritto o meno all'agevolazione.

Registrati a QuiFinanza per continuare a vedere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saldo e stralcio 2021, chi può richiedere l’annullamento dei de...