Le stanze della casa con i consumi di luce e gas più alti

Consumi luce e gas casa: quali sono le stanze in cui si consuma di più in assoluto nella propria abitazione. 

L’ultimo studio condotto da SOStariffe.it e Segugio.it ha analizzate quali sono le stanze della casa nelle quali si consuma di più su luce e gas, analizzando in particolare i consumi di una famiglia di 4 persone. 

La stessa potrebbe riuscire a risparmiare sul mercato tutelato fino a 550 euro in un anno se decidesse di attivare le offerte luce e gas più convenienti disponibili oggi nel mercato libero dell’energia e del gas naturale. 

Consumi luce e gas casa: scopri come risparmiare sulla luce

Quali sono le stanze più energivore

Lo studio parte dall’analisi dei consumi di una famiglia di 4 persone che abita a Milano e utilizza tutti i principali elettrodomestici, compreso un condizionatore di classe energetica massima. 

Nell’appartamento esaminato è presenta una caldaia a gas e l’impianto di riscaldamento è autonomo. Sono state prese in considerazione le seguenti stanze:

  1. cucina;
  2. salotto;
  3. bagno;
  4. camera da letto adulti;
  5. camera da letto bambini. 

Analizziamole una ad una. 

Consumi cucina luce e gas

In cucina le fonti del consumo derivano principalmente da:

  • frigorifero: 267 kWh;
  • lavastoviglie: 270 kWh;
  • cottura: 100 Smc;
  • riscaldamento: 70 Smc. 

In questa stanza della casa si spendono, con il mercato tutelato, un totale di 268,50 euro per la luce e 150,90 euro per il gas. Passando al mercato libero, si potrebbero abbassare tali costi rispettivamente a 112,77 euro e 144,50 euro

Salotto consumi luce e gas

In salotto le fonti del consumo derivano principalmente da:

  • TV: 70 kWh;
  • consolle: 50 kWh;
  • condizionatore: 350 kWh;
  • riscaldamento: 280 Smc. 

In questa stanza della casa si spendono, con il mercato tutelato, un totale di 235 euro per la luce e 248,64 euro per il gas. Passando al mercato libero, si potrebbero abbassare tali costi rispettivamente a 98,70 euro e 238 euro. 

Bagno consumi luce e gas

In salotto le fonti del consumo derivano principalmente da:

  • lavatrice: 140 kWh;
  • asciugatrice: 230 kWh;
  • acqua calda: 250 Smc;
  • riscaldamento:70 Smc. 

In questa stanza della casa si spendono, con il mercato tutelato, un totale di 185 euro per la luce e 284,16 euro per il gas. Passando al mercato libero, si potrebbero abbassare tali costi rispettivamente a 77,70 euro e 272 euro

Stanza adulti luce e gas consumi

Nella stanza degli adulti, le fonti del consumo derivano principalmente da:

  • TV: 20 kWh;
  • condizionatore: 80 kWh;
  • riscaldamento: 70 Smc. 

In questa stanza della casa si spendono, con il mercato tutelato, un totale di 50 euro per la luce e 62,16 euro per il gas. Passando al mercato libero, si potrebbero abbassare tali costi rispettivamente a 21 euro e 59,50 euro

Consumi luce e gas casa stanza bambini

Nella stanza dei bambini, le fonti del consumo derivano principalmente da:

  • TV: 50 kWh;
  • consolle: 10 kWh;
  • condizionatore: 140 kWh;
  • PC per studio: 70 kWh;
  • riscaldamento: 150 Smc. 

In questa stanza della casa si spendono, con il mercato tutelato, un totale di 145 euro per la luce e 133,20 euro per il gas. Passando al mercato libero, si potrebbero abbassare tali costi rispettivamente a 60,90 euro e 127,50 euro

Consumi luce e gas casa: confronta le migliori offerte luce

Risparmiare sui consumi passando al mercato libero

Dalla lettura dei dati sopra elencati emerge che:

  • le stanze della casa in cui si consuma di più sono la cucina e il bagno, perché è proprio qui che si svolgono le attività più energivore;
  • passare al mercato libero e conviene e permette di accedere a un risparmio reale e significativo. 

Il consumo totale stimato sulla luce è pari a 1.767 kWh all’anno, valore al quale si potrebbero aggiungere eventuali altri consumi derivanti da elettrodomestici che non sono legati a una sola stanza, come potrebbe essere un aspirapolvere. Il costo totale da sostenere ammonta a 883 euro annui. 

Scegliendo una delle migliori offerte del mercato libero, si potrebbero risparmiare fino a 512 euro sulla componente luce, riducendo la spesa fino a 371 euro. Un’analisi comparativa delle migliori promozioni attualmente disponibili dimostrerà su quale offerta puntare e che, a prescindere, il risparmio rispetto alla Maggior Tutela è garantito. 

Consumi luce e gas casa: risparmia con le offerte gas del mercato libero

Passando, invece, all’analisi specifica dei consumi sul gas, il totale annuo ammonta a 990 Smc. A differenza della luce, per la quale il risparmio è davvero notevole, sul gas appare leggermente più contenuto, ovvero corrisponde a circa 37 euro. Ciò è dovuto al prezzo attuale del gas, con riferimento all’indice all’ingrosso PSV, che ha subito un incremento.

Ad ogni modo, il risparmio totale che ci si potrebbe aggiudicare corrisponde a 550 euro, che in un periodo storico come quello attuale rappresenta davvero una cifra di non poco conto.