Olimpiadi, Simone Biles vince il bronzo e fa sorridere gli sponsor: quanto guadagna la ginnasta

Dopo i forfait legati a una mancanza di tranquillità, Simone Biles ha scelto di disputare la gara alla trave. Ha vinto una medaglia, ma ha fatto felici soprattutto gli sponsor. Quanto guadagna l'atleta

La stella della ginnastica mondiale, Simone Biles, ha chiuso i suoi personali Giochi vincendo una medaglia di bronzo alle Olimpiadi nella specialità della trave. Una performance che ha fatto felici soprattutto gli sponsor, dato che la Biles aveva precedentemente dato forfait in alcune gare a causa di motivi personali, con le sue parole che hanno avuto il merito di accendere i riflettori sulla salute mentale degli atleti. Quanto ha guadagnato la ginnasta grazie a questa medaglia e a quanto ammonta il suo patrimonio grazie alle aziende che sponsorizza.

Olimpiadi, quanto ha guadagnato Simone Biles col bronzo

Il mito di Nadia Comaneci è sempre vivo in tutte gli appassionati, e non, della ginnastica. La statunitense Simone Biles è stata spesso affiancata alla leggenda dell’Est, e questo non ha fatto altro che aumentare sempre di più la pressione su di lei, tanto da alzare bandiera bianca e non iscriversi ad alcune gare delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Prima di rientrare a casa, però, la Biles ha deciso di disputare la gara alla trave: la sua performance le ha permesso di chiudere al terzo posto, conquistando una medaglia di bronzo. Un risultato notevole dopo giorni difficili. L’essere salita sul gradino più basso del podio le frutterà anche 12 mila euro, quelli corrisposti dal National Olympic Commitee (l’equivalente americano del nostro Coni). I grandi guadagni della Biles, però, arrivano dagli sponsor.

Olimpiadi, quanto guadagna Simone Biles grazie agli sponsor

Simone Biles ha 24 anni e ha conquistato oltre 30 medaglie (più dei due terzi sono d’oro) tra Olimpiadi e mondiali. Un palmares che ha ovviamente attirato sponsorizzazioni su sponsorizzazioni, che nel mondo dello sport professionistico – soprattutto quello di nicchia – garantiscono ricavi milionari alle stelle che lo praticano.

La Biles è una delle atlete a più alto impatto commerciale delle Olimpiadi di Tokyo, secondo Forbes: la rivista ha calcolato che la ginnasta guadagna almeno 5 milioni di dollari all’anno in sponsorizzazioni, anche perché ha diversi partner, da Visa a Facebook. Cifre importanti, ma comunque lontane da altre icone dello sport.

Per esempio, nel 2016 Usain Bolt aveva guadagnato 32,5 milioni di dollari. Di questi, 30 milioni di dollari erano arrivati dagli sponsor. Nonostante un patrimonio annuale notevole, il giamaicano non era riuscito a entrare nella lista di Forbes degli atleti più pagati del mondo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Olimpiadi, Simone Biles vince il bronzo e fa sorridere gli sponsor: qu...