Musk da record: quanto dobbiamo lavorare per guadagnare quanto lui in 60 secondi

Il calcolo in proporzione tra quanto guadagna l'uomo più ricco del mondo e lo stipendio medio di un lavoratore in Italia

Si parla spesso del testa a testa al primo posto della classifica degli uomini più ricchi del mondo tra Elon Musk e Jeff Bezos. Molte volte senza una reale percezione di quanto sia grande il patrimonio dei super miliardari del pianeta. Per rendersi conto del reale ammontare delle loro fortune, basti pensare che per raggiungere la cifra incassata ogni minuto dal patron di Tesla, un lavoratore italiano dovrebbe mettere insieme 25 anni di stipendi.

Musk da record, quanto dobbiamo lavorare per guadagnare quanto lui in 60 secondi: il calcolo

Le stime sono frutto del calcolo fatto dal sito “AddictiveTips”, che ha stilato una graduatoria sulla base di quanto tempo dovrebbe impiegare in media un cittadino di un Paese europeo per arrivare ad accumulare il patrimonio degli uomini più ricchi della Terra (qui abbiamo scritto di quanto hanno guadagnato nel 2021).

Termine di paragone è l’imprenditore che nell’anno appena passato si è posizionato ancora una volta in vetta alla classifica dei miliardari, chiudendo il 2021 con un patrimonio stimato da Forbes in 266 miliardi di dollari: Elon Musk.

Musk da record, quanto dobbiamo lavorare per guadagnare quanto lui in 60 secondi: la persona dell’anno

Il tycoon di origini sudafricane, fondatore di Tesla e a capo dell’agenzia spaziale SpaceX è stato scelto come persona dell’anno nella tradizionale copertina del Time che l’ha definito colui “che aspira a salvare il nostro pianeta e a procurarcene uno nuovo da abitare” e addirittura il “pensieroso uomo-dio dalla pelle blu che inventa auto elettriche e si trasferisce su Marte”.

“Clown, genio, bastian contrario, visionario, industriale, showman: un folle ibrido di Thomas Edison, P.T. Barnum, Andrew Carnegie e il Doctor Manhattan di ‘Watchmen'” è stata la definizione del settimanale americano.

A proposito della sua ricchezza Musk ha sempre dichiarato di non essere interessato a cose materiali e che una metà del suo patrimonio “servirà a risolvere i problemi del nostro pianeta mentre l’altra metà servirà a costruire una città auto-sufficiente su Marte per assicurare la continuità della vita, di tutte le specie, nel caso in cui la Terra venga colpita da una meteorite”.

Musk da record, quanto dobbiamo lavorare per guadagnare quanto lui in 60 secondi: la classifica

Questo in sintesi il ritratto di un uomo che in un minuto, secondo i calcoli di “AddictiveTips” aggiornati al gennaio dello scorso anno, guadagna circa 775mila euro, cifra che un lavoratore europeo potrebbe arrivare a incassare impiegando in media 27 anni.

Ma la proporzione varia da Paese a Paese e se l’Italia si attesta intorno al livello generale con 25 anni e 11 mesi (qui per scoprite la classifica dei più ricchi d’Italia), subito prima della Spagna con una media di 28, nell’Europa dell’Est servirebbe almeno il doppio del tempo.

In cima a questa particolare classifica si piazzano, infatti, i lavoratori bulgari che per guadagnare quanto incassa Musk in un minuto, avrebbero bisogno di 88 anni, seguiti dagli slovacchi per i quali ne sarebbero necessari 77 e a seguire i cittadini di Lituania, Ungheria, Romania e via dicendo.

A cavarsela relativamente meglio nel confronto incassi al minuto con il più ricco del mondo sono i lussemburghesi che, per arrivare a guadagnare quanto Musk in un minuto, dovrebbero lavorare “soltanto” 12 anni e 8 mesi, seguiti dagli austriaci con 14 anni e 5 mesi e i danesi con circa 15 anni.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Musk da record: quanto dobbiamo lavorare per guadagnare quanto lui in ...