Maradona, tutti i suoi beni all’asta online: cosa comprare e a quanto

Due case, diverse auto, attrezzi sportivi, foto d'epoca, e ovviamente scarpe da calcio e maglie delle squadre in cui ha giocato: cosa sta vendendo la famiglia di Diego Armando Maradona

È iniziata l’asta in cui sono stati messi in vendita i possedimenti di Diego Armando Maradona. Organizzata dalla Adrián Mercado, agenzia che si occupa anche di immobili, la vendita a gara si è tenuta totalmente online. I fortunati fan del Pibe de Oro hanno potuto aggiudicarsi vestiti e oggetti cari al campione, morto il 25 novembre del 2020.

A più di un anno dalla sua scomparsa, la magistratura argentina, in accordo con gli eredi del calciatore, ha disposto la vendita di alcuni tra i possedimenti più memorabili e con maggior valore affettivo del calciatore, tra cui anche due case

La famiglia ha selezionato 87 lotti. Il ricavato andrà a coprire i debiti lasciati dal campione e poi nelle tasche dei cinque figli riconosciuti, Diego Armando Junior, Dalma, Giannina, Jana e Diego Fernando.

Maradona, tutti i suoi beni all’asta online: ci sono anche due case

Una delle due proprietà immobiliari in vendita è quella che il calciatore regalò negli anni ‘80 ai genitori, in zona Villa Devoto a Buenos Aires, lontano dalla ben più modesta abitazione natale del quartiere popolare di Villa Fiorita.

Non si tratta di una villa di lusso, ma è molto grande, con i suoi 700 metri quadri al coperto e ben 500 metri quadri di giardino e piscina. Il suo prezzo iniziale è di 900 mila dollari.

La seconda abitazione è invece un appartamento sito nella città costiera di Mar del Plata, sull’Oceano Atlantico, a circa 400 chilometri da Buenos Aires. Il prezzo parte da 65 mila dollari.

Tra i possedimenti più costosi ci sono anche due Bmw, che partono da una base d’asta di 225 mila e di 165 mila dollari. Nei lotti ci sono inoltre sei televisori al plasma, diversi attrezzi ginnici, tante paia di scarpe, cappelli, maglie sportive, pantaloni, quadretti e foto con personaggi famosi. Quella con Fidel Castro è stata venduta a ben 1.600 euro (partiva da 400 euro).

Maradona, tutti i suoi beni all’asta online: come partecipare alla vendita

L’asta è iniziata alle 11 di mattina, ora locale, di domenica 19 dicembre, ovvero alle 15 in Italia. Per partecipare era necessario comprare un biglietto entro il 15 novembre. C’era la possibilità inoltre di seguire la diretta streaming pagando circa 10 dollari americani.

Non è detto che l’evento sia unico nel suo genere. È infatti possibile che la famiglia del campione, vista l’ampia adesione all’iniziativa, con oltre 12 mila partecipanti all’asta, decida di vendere altri possedimenti del Pibe de Oro in futuro. Vi abbiamo parlato qua del valore dell’eredità di Maradona.

Qua invece la vita del calciatore in 4 numeri e qua tutti i record del campione che ha fatto sognare Napoli, l’Italia e tutto il mondo del pallone.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Maradona, tutti i suoi beni all’asta online: cosa comprare e a q...