Philip Morris apre a Taranto il suo innovativo centro di assistenza

100 milioni di euro d'investimento in cinque anni e 400 posti di lavoro a partire dal 2021: Philip Morris annuncia il suo piano per il Digital Information Service Center (DISC)

Un investimento da 100 milioni di euro in cinque anni e 400 posti di lavoro a partire dal 2021: è questo il piano che Philip Morris Italia ha presentato in occasione dell’apertura di un nuovo Digital Information Service Center (Disc) a Taranto, rivolto ai consumatori dei prodotti senza combustione.

Digital Information Service Center Philip Morris

Il presidente e amministratore delegato di Philip Morris Italia, Marco Hannapel, ha dichiarato che dopo una fase iniziale di test, svolta durante la prima ondata della crisi sanitaria da Covid 19, il DISC “rappresenterà il punto di riferimento dell’azienda per tutte le attività di customer care ai consumatori italiani dei prodotti senza combustione”.

Circa 11,7 milioni di fumatori, nel mondo, hanno abbandonato le sigarette classiche per passare ai prodotti Iqos, oltre un milione di questi si trovano in Italia. L’azienda punta a far passare ai prodotti senza combustione altri 40 milioni di persone entro il 2025 e l’investimento nel nuovo Philip Morris DISC di Taranto si inserisce proprio in questa strategia.

Centro Philip Morris Manufacturing Technology a Bologna

“L’Italia è stata ed è centrale nel percorso di trasformazione su scala globale intrapreso da Philip Morris International, al fine di sostituire le sigarette con prodotti innovativi senza combustione, ha aggiunto Marco Hannappel. “Dopo la costruzione a Bologna del primo impianto industriale al mondo per questi prodotti innovativi, dopo gli importanti accordi pluriennali per l’acquisto del tabacco italiano e lo sviluppo sostenibile della filiera tabacchicola, continuiamo a investire per una piena integrazione della nostra filiera in Italia”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Philip Morris apre a Taranto il suo innovativo centro di assistenza